Home Cultura

Al via la seconda edizione del Memorial Lavinia Moreschi

SHARE
memorial moreschi

Il 27 e 28 maggio due giornate di sport e solidarietà allo Stadio Fuso di Ciampino

Tratto da Urlo n.135 maggio 2016

CIAMPINO – Il 27 e il 28 maggio prossimo torna, con la sua seconda edizione, il Memoria Lavinia Moreschi. Alla manifestazione calcistica, un quadrangolare che si terrà all’interno dello Stadio Araldo Fuso di Ciampino, parteciperà l’FC Garbatella, l’Almas Roma, la Play EUR e la Luditur LM. Il quadrangolare è intitolato a Lavinia Moreschi, una bimba romana tragicamente scomparsa all’età di nove anni a causa di un malore sopraggiunto mentre si trovava a scuola. In suo onore, l’Associazione Sportiva Dilettantistica FC Garbatella, con il suo Presidente Daniele Giovannoni, e con il patrocinio e l’ausilio dell’Associazione NOI, hanno organizzato questo grande evento benefico.

I fondi che verranno raccolti durante questa seconda edizione saranno devoluti all’Ospedale Bambino Gesù di Roma (nella prima avevano contribuito alla costruzione di una Biblioteca nella Scuola Ruggero Bonghi di Roma): “La prima edizione del Memorial – racconta il Presidente dell’FC Garbatella, Daniele Giovannoni – ha visto una partecipazione di pubblico che non ci aspettavamo. Abbiamo organizzato l’intera manifestazione nel mese di settembre, ma in pochissimi giorni abbiamo avuto un grandissimo seguito di pubblico e di appassionati. Per questo abbiamo preferito ampliare il torneo – lo scorso anno era un triangolare, ndr – prevedendo due giornate”. Il 27 maggio infatti si giocheranno le prime due partite, mentre il 28 si terranno le finali e la premiazione di tutte le squadre intervenute. “Inoltre è prevista la partecipazione di personalità importanti che hanno reso grande lo sport in Italia – seguitano dall’organizzazione – assieme a notissimi personaggi televisivi e musica dal vivo”. 

 

Tutti gli interessati potranno partecipare all’iniziativa acquistando il biglietto di ingresso direttamente allo Stadio nei giorni dell’evento, oppure attraverso un servizio di prevendita dedicato. Chi scegliesse di prenotare il suo ingresso potrà farlo direttamente attraverso l’Associazione NOI (Tel. 06 78393401, mail: associazione.noi@libero.it), approfittando dello sconto di 2 euro sul biglietto per tutte e due le giornate del torneo (8 euro invece di 10); il costo della partecipazione ad una sola giornata resta invece di 5 euro.

“La nostra missione è quella di creare aggregazione attraverso lo sport – ci dice Daniele Giovannoni – per questo abbiamo voluto coinvolgere anche un gruppo di bambini della scuola calcio che, oltre ad accompagnare gli atleti, aiuterà a bordo campo durante tutto lo svolgimento delle gare”. Per il torneo è prevista anche una terna arbitrale federale, proprio per rendere chiara l’importanza, non solo benefica, di questa manifestazione. Tali iniziative, così come spiegato dagli organizzatori, oltre allo scopo di costruire aggregazione, ricercano anche una partecipazione importante di pubblico: “Questo per esprimere chiaramente i valori dello sport e del calcio all’interno delle nostre comunità – seguita Daniele Giovannoni – stando assieme, divertendoci e gioendo della sportività e della possibilità di fare del bene”.

Andrea Calandra