Home Cultura

Cartoon Heroes a Roma

SHARE

Cartoon Heroes. L’evento musicale di Roma per gli appassionati dei cartoons, a cui parteciperanno gli interpreti delle sigle dei più famosi cartoni animati di tutti i tempi.


Sabato 16 Aprile, alle ore 22:00, al Qube Disco di Roma, promosso dall’Associazione Culturale Gente di Cartoonia in collaborazione con Quizeta e 80 Superstar avrà luogo “Cartoon Heroes”, uno spettacolo in cui i musicisti più importanti della musica per ragazzi in Italia presenteranno le loro migliori canzoni. Un importante evento che sarà anche una serata di successi e di emozioni dal vivo.
“Cartoon Heroes” è un progetto nuovo e originalissimo che coinvolge i più rappresentativi artisti del genere, un disco ed un libro.
Si tratta di un’occasione unica ed irripetibile per tutti gli appassionati di cartoni animati degli anni 70/80 in poi. Nello stesso tempo è anche un evento musicale ricco di sorprese e di allegria per tutti coloro che vi assisteranno.
Alla serata al Qube Disco, grazie alle performance live degli interpreti originali delle sigle dei più seguiti cartoni animati di tutti i tempi, sarà ripercorsa l’intera storia dei cartoons, da Mazinga ai Ken il guerriero, da Lady Oscar a Hello Kitty.
A rendere particolare la serata sarà la possibilità di vedere insieme sullo stesso palco: autori, musicisti e cantanti originali di questi famosissimi brani, eseguire in versione acustica i loro rispettivi repertori. Tutti suoneranno, canteranno e improvviseranno per celebrare in musica il mondo dei cartoons e della fantasia.
All’evento interverranno musicisti che fanno sognare i ragazzi di ieri e di oggi: Clara Serina (cantante con i “Cavalieri del Re” di Lady Oscar e Yattaman), Manuela Cenciarelli (cantanti col coro dei “Nostri Figli” di Belle e Sebastien e l’Ape Magà), Raggi Fotonici (autori/interpreti di Hello Kitty e Scooby Doo), Claudio Maioli (autore/interprete della sigla di Ken il guerriero), Giacomo Vitullo (bassista e corista degli “Spectraz”), Douglas Meakin (cantante con i “Rocking Horse” di Candy Candy e Sampei e con i “Superobots” di Mazinga e Jeeg Robot d’acciaio), Arnaldo Capocchia (batterista dei “Superobots”).

Massimiliano Liverotti

SHARE