Home Cultura Cinema

First man

SHARE

Damien Chazelle non smette mai di stupire. Al suo terzo film, dopo “Whiplash” e il grande successo di “La La Land”, il regista di Providence partorisce una nuova interessantissima pellicola: “First man”. Il film parla della missione di Apollo 11, in cui Neil Armstrong mise per primo piede sulla luna. La regia di Chazelle, che alla sua terza creazione ha già abituato il pubblico a una direzione eclettica, versatile e dalla straordinaria qualità, è ancora una volta eccelsa, virtuosa e allo stesso tempo funzionale alla trama. Il resto lo fa Ryan Gosling, attore ormai affezionato al regista americano, che sembra essere nato apposta per riempire alla perfezione i vuoti cinematografici lasciati dalla regia a tutto tondo di Chazelle.

Regia: Damien Chazelle
Sceneggiatura: Josh Singer, Nicole Perlman
Interpreti: Ryan Gosling, Claire Foy, Jason Clarke, Kyle Chandler, Corey Stoll, Patrick Fugit

(USA 2018)

Marco Etnasi