Home Cultura Cinema

La Bella e la Bestia

Quando il mondo ha ancora bisogno di magia

SHARE

Sì, il mondo ha ancora bisogno della magia Disney. Ha ancora bisogno di sognare davanti a uno schermo, ballare in sontuosi saloni, volteggiare sulle imponenti colonne sonore, indossare pregiati vestiti da principi e principesse e sciogliersi in baci appassionati e pieni d’amore. L’adattamento in carne e ossa del grande classico animato, datato 1991, è veramente fantastico: incanta i bambini e risveglia le reminiscenze fanciullesche rimaste sopite negli adulti. Bill Condon, già premio Oscar nel 1999 per la sceneggiatura di “Demoni e Dei”, trova la chiave di volta puntando semplicemente sulle vecchie maniere: non cerca di innovare la tradizione, ma la rinvigorisce e la rivitalizza. Da ogni inquadratura, da ogni minimo aspetto tecnico si intuisce l’alacre lavoro svolto per rievocare, quasi in modo mistico, l’autentico spirito de “La Bella e la Bestia”. In questo adattamento c’è tutto: meraviglia, gioia, amore, passione, vita.

 

Regia: Bill Condon

Sceneggiatura: Evan Spiliotopoulos, Stephen Chbosky

Interpreti: Emma Watson, Dan Stevens, Luke Evans, Kevin Kline, Josh Gad, Ewan McGregor, Stanley Tucci, Ian McKellen, Emma Thompson, Audra McDonald

(USA 2017)

Simone Dell’Unto

SHARE