Home Cultura Cinema

La paranza dei bambini

SHARE

Fresco vincitore del premio per la migliore sceneggiatura al Festival di Berlino, arriva nelle sale italiane “La paranza dei bambini”, il film tratto dal libro di grande successo di Roberto Saviano. L’autore napoletano torna per l’occasione a firmare una sceneggiatura dopo il lungometraggio e la serie tv di “Gomorra”. Claudio Giovannesi, regista profondo e dotato di una sensibilità fuori dal comune, porta, per la splendida storia di Saviano, il suo prezioso contributo, incentrando la trama sull’evoluzione emotiva e psicologica dei protagonisti e allontanandosi così dal rischio di dare al pubblico un prodotto troppo simile a “Gomorra”. Il risultato di questa unione d’intenti è ottimo e il film, pur rimanendo fedele al libro, riesce a trovare una sua collocazione all’interno dell’ormai vasta filmografia sull’illegalità e a regalare degli spunti molto interessanti.

Regia: Claudio Giovannesi
Sceneggiatura: Roberto Saviano
Interpreti: Francesco Di Napoli, Artem Tkachuk, Alfredo Turitto, Viviana Aprea, Valentina Vannino

(ITA, FRA 2019)

Marco Etnasi