Home Cultura Cinema

Le 5 leggende

SHARE

Incantevole cartone per adulti. Per carità, niente di ambiguo, semplicemente il primo tentativo della Dreamworks di svincolarsi da produzioni “under 10” e cercare di espandere il target, mirando anche ad una platea più matura.

È chiaro: suona come ironico e dissonante abbinare personaggi come “Babbo Natale”, la “Fatina dei Denti” e il “Coniglio di Pasqua” a chi ha da tempo abbandonato lo zainetto e il diario per una 24 ore e una cravatta, ma il loro doppio, insospettato, potere risiede proprio nell’aprire dolcemente quell’odiata valigetta carica di odiosi documenti e incancellabili appuntamenti e riempirla di quadernini, merendine, di tutto ciò che, insomma da “one” fa tornare in “ino”. L’operazione è resa possibile da un prodotto genuinamente ingenuo, che riporta alla fanciullezza senza ricorrere a melense forzature ma lasciando semplicemente che l’innata magia di personaggi tatuati indelebilmente nei nostri ricordi più segreti agisca liberamente.

 

 

Regia: Peter Ramsey
Titolo originale: Rise of the Guardians
Doppiatori originali: Chris Pine, Isla Fisher, Hugh Jackman, Alec Baldwin, Jude Law, Dakota Goyo
Doppiatori italiani: Andrea Mete, Federica De Bortoli, Fabrizio Pucci, Francesco Pannofino, Riccardo Niseem Onorato, Luca Baldini

(USA 2012)

Simone Dell’Unto