Home Cultura Cinema

Le cose dell’amore

SHARE
LIBRI - Le cose dell'amore(2)

Titolo    Le cose dell’amore
Autore    Galimberti Umberto
Prezzo             € 8,00
Dati    2004, 171 p.
Editore    Feltrinelli  (collana Super universale economica)

Tutti prima o poi lo provano, pochi lo sanno spiegare. Umbero Galimberti, conosciuto al grande pubblico come editorialista de “La Repubblica”, in questo breve saggio del 2004 si affida ai pensieri dei grandi filosofi per analizzare le varie sfaccetatture del sentimento per eccellenza: l’amore.
Brani tratti da Platone, Nietzsche, Freud, Bataille, Tommaso D’Aquino, Rousseau, Sartre e molti altri, vengono spiegati, commentati e disposti in modo da integrarsi con le riflessioni dell’autore sulla modernità di un sentimento che, per le sue reazioni e applicazioni, rimane attuale da secoli. Una introspezione psicologica che aiuta a capire e a capirci (per dirla alla “marzulliana”) mettendo a nudo la nostra anima, esattamente come sa fare un’importante storia d’amore. Lucida e disincantata l’analisi di Galimberti non conosce mezzi termini. Al povero cuore innamorato del lettore vengono rivelate verità crudeli ma indispensabili. Amore e immedesimazione, amore e possesso, amore e follia, sono solo alcuni tra i tanti binomi esaminati dall’autore nel testo. All’inizio di ogni capitolo, una piccola prefazione “rubata” dalla piuma di grandi scrittori ne anticipa poeticamente il contenuto. Quella dell’introduzione è affidata ai versi di F. de La Rochefoucauld , chiave di lettura dell’intero saggio: ”la cosa più difficile da trovare nei legami amorosi è l’amore”. Ed ho “scritto” tutto.

Carlamaria Liso
Urloweb.com

SHARE