Home Cultura Cinema

Loro chi?

SHARE
cinema 130 - loro chi

Prendi “Suburra” e divertiti

Fa ridere! E d’altronde il risultato è assicurato quando alle mani di Giallini e Leo (entrambi in una forma strepitosa) viene affidato un copione firmato da Fabio Bonifacci, già autore, tra gli altri, di “Amore, Bugie e calcetto”, “Benvenuti al Nord” e “Il principe abusivo”. Prendi “Suburra” e divertiti. In sintesi potrebbe essere questo l’assioma con cui spiegare un film che riporta sul grande schermo un’Italia truffaldina, furba, che si fa beffe dell’ingenuo e affronta le difficoltà economiche con il sorriso beffardo di chi sa che tanto, prima o poi, troverà un espediente per cavarsela. L’oscura pioggia di “Suburra” viene asciugata da una calda luce che rende chi delinque, non un violento predatore di periferia, ma un bonario ladruncolo che scavalca il muretto della legge solo per spiare come vivono i più abbienti. La visione del film è consigliata a conclusione di una giornata feriale: il peso di mail, riunioni, attese e rinvii viene definitivamente azzerato da 95 minuti di piacevoli risate.

Regia: Francesco Micciché e Fabio Bonifacci
Sceneggiatura: Fabio Bonifacci
Interpreti: Edoardo Leo, Marco Giallini, Catrinel Marlon, Lisa Bor, Ivano Marescotti, Vincenzo Paci, Antonio Catania, Maurizio Casagrande, Susy Laude, Patrizia Loreti

(ITA 2015)

Simone dell’Unto