Home Cultura Cinema

Natale col boss

SHARE
cinema 131 - natale col boss

Lillo & Greg e il cinepanettone: atto secondo

Lillo & Greg e il cinepanettone: atto secondo. I due geniali artisti romani, dopo il successo ottenuto nel campo musicale, teatrale, televisivo e radiofonico, tornano a confrontarsi con uno dei generi più unici e controversi del cinema italiano. Lo scorso anno l’esordio con un “Natale stupefacente” incontrò il favore della critica e del botteghino, quindi perché non ripetere l’operazione? Il team è collaudato ed è sempre lo stesso: la sceneggiatura è di nuovo firmata da De Biasi, Bencivenni e Marioni; lo stesso De Biasi è confermato alla regia, e a Lillo & Greg è affiancato un altro affiatato tandem di attori composto da Paolo Ruffini e Francesco Mandelli. Aurelio De Laurentiis, emerito produttore e “patrono” delle Vacanze di Natale, si gioca la doppia coppia al tavolo del cinepattone e vince presentando un prodotto che si differenzia per la sua comicità elegante e mai scollata. Merito, ovviamente, dell’estro creativo di Pasquale Petrolo e Claudio Gregori, le cui gag gongolano sull’arzigogolo, il gioco di parole e l’equivoco.

Regia: Volfango De Biasi
Sceneggiatura: Volfango De Biasi, Alessandro Bencivenni, Francesco Marioni, Tiziana Martini, Lillo & Greg
Interpreti: Pasquale Petrolo, Claudio Gregori, Paolo Ruffini, Francesco Mandelli, Giulia Bevilacqua, Francesco Di Leva, Francesco Pennasilico, Peppino Di Capri, Enrico Guarneri, Giovanni Esposito

(ITA 2015)

Simone Dell’Unto