Home Cultura Cinema

Noi 4

SHARE
noi4

Ambientazione classica. Esterno cinema, tranquilla serata da concludere con la visione di un film.

Di fronte alle non troppo eclatanti proposte offerte dall’ultimo periodo, l’occhio si posa su “Noi 4” di Francesco Bruni. Il nome suona familiare e una pronta ricerca sulla sempre provvidenziale Wikipedia spiega il perché. Trattasi infatti del vincitore di due David di Donatello e del fedele sceneggiatore di Virzì, per il quale ha realizzato lavori come “Ovosodo”, “La prima cosa bella” o il più recente “Il capitale umano”. Premesse che convincono a scegliere un film che, tuttavia, le disattende completamente. Sorprendentemente, quel che spiazza è proprio la sceneggiatura, dimostratasi approssimativa, frammentaria e distratta. Francesco Bruni sembra voler sfidare lo spettatore a una partita a Cluedo, seminando lungo tutta la durata del film elementi contraddittori e incongruenti con lo sviluppo della narrazione. Chi più ne trova, vince. Il sottoscritto ne ha scovati almeno 4, riuscirete a far di meglio?

Regia: Francesco Bruni 
Sceneggiatura: Francesco Bruni
Interpreti: Ksenia Rappoport, Fabrizio Gifuni, Lucrezia Guidone, Francesco Bracci, Raffaella Lebboroni, Milena Vukotic, Gianluca Gobbi, Giulia Li Zhu Ye

(ITA 2014)

Simone Dell’Unto