Home Cultura Cinema

Rebecca – La prima moglie

SHARE
cinema 122 - Rebecca

Il film vincitore di due premi Oscar tra cui quello per miglior film

Ha avuto l’onore di essere stato proiettato nella cerimonia di inaugurazione della prima edizione del Festival del cinema di Berlino. Abbandonata l’Inghilterra, Hitchcock si trasferisce a Los Angeles dove realizza per David O. Selznick (già produttore di “Via col vento”) questo fedele adattamento di un romanzo di Daphne du Maurier. Le opere della stessa autrice hanno ispirato altri due capolavori del “Maestro del brivido”: “La taverna della Giamaica” (1939) e “Gli uccelli” (1963). La pellicola racconta la storia di una giovane fanciulla che, moderna Cenerentola, incontrerà il principe dei suoi sogni per poi scoprirne i segreti di un passato oscuro e misterioso. Nel suo primo lavoro sul suolo americano, Hitchcock firma un capolavoro che concentra i temi fondamentali della sua poetica: minuziosa descrizione dei profili psicologici dei personaggi, particolare attenzione per le figure femminili e magistrale strategia della tensione. “Rebecca” è ancora oggi un film essenziale per tutti gli amanti del giallo e fondamentale per quanti vogliano avvicinarsi a un monumento della storia del cinema.

Regia: Alfred Hitchcock
Sceneggiatura: Robert E. Sherwood, Joan Harrison, Philip MacDonald, Michael Hogan
Interpreti: Joan Fontaine, Laurence Olivier, George Sanders, Judith Anderson, Nigel Bruce, Gladys Cooper, Reginald Denny, C. Aubrey Smith, Florence Bates, Leo G. Carroll

(USA 1940)

Simone Dell’Unto