Home Cultura Cinema

The Grand Budapest Hotel

SHARE
cinema 115 - grand budapest hotel

Ironico, avvincente, piacevole. The Grand Budapest Hotel è una prova superata a pieni voti dal regista Wes Anderson.

A partire dal titolo, che richiama la maestosità decaduta dell’(ex) albergo di lusso dell’immaginaria Zubrowka, teatro delle vicende dell’improbabile coppia formata dal “direttore di fatto” monsieur Gustave e dal giovane immigrato Zero, appena assunto al Grand Budapest. Un racconto eclettico, capace di passare dal presente al passato e viceversa e di mescolare “ingredienti cinematografici” altrimenti lontanissimi. Caratterizzazione dettagliata di tutti i personaggi, gusto retrò e dinamismo degno dei migliori film d’azione generano un prodotto capace di lasciare con il fiato sospeso fino alla fine della pellicola. Una dedica più che riuscita allo scrittore austriaco Stefan Zweig, alle cui opere il film è ispirato.

The Grand Budapest Hotel

Regia: Wes Anderson
Sceneggiatura: Wes Anderson
Interpreti: Ralph Fiennes, Tony Revolori, Saoirse Ronan, Bill Murray, Edward Norton, Harvey Keitel, F. Murray Abraham, Jude Law, Willem Dafoe, Tilda Swinton, Owen Wilson, Adrien Brody

(GER, FRA 2014)

Simone Dell’Unto