Home Cultura Cinema

The Wolf of Wall Street

SHARE
thewolf

Sì, è vero. Sono passati 180 minuti e neanche te ne sei accorto.

Per 3 ore sei rimasto incollato a quella poltrona perdendo completamente ogni riferimento temporale. Quella che hai provato è una sensazione molto semplice, si chiama adrenalina. Come nel film di Virzì, anche qui il tema portante della narrazione è la frenetica e smaniosa ricerca del potere condotta attraverso abusi e prevaricazioni. Tuttavia, a differenza della pellicola italiana, la prima finalità di Scorsese non è quella di educare lo spettatore ma semplicemente quella di raccontare una storia, possibilmente nel modo più spettacolare e “hollywoodiano” possibile. Di Caprio, sontuoso nei panni di Jordan Belfort (broker americano antesignano di Bernard Madoff), mostra la vastità di un ego possente, imponente, esagerato, incontenibile, personificando l’energia di un personaggio bramoso di potere e di vita.

Regia: Martin Scorsese 
Sceneggiatura: Terence Winter
Interpreti: Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, Jean Dujardin, Rob Reiner, Jon Favreau, Cristin Milioti, Jon Bernthal, Kyle Chandler, Ethan Suplee

(USA 2013)

Simone Dell’Unto