Home Cultura

Con Latium Vetus alla scoperta dell’Agro Romano

SHARE
tormaggiore

Una visita all’Antro del Fauno e alle torri medievali di Santa Palomba

L’Associazione Latium Vetus nell’ambito di EstArte Pomezia 2016 in collaborazione con il Comune di Pomezia ha organizzato un visita alle torri medievali di Santa Palomba e all’Antro del Fauno. Un’occasione unica per scoprire alcuni dei gioielli dell’Agro Romano.

La visita è prevista per domenica 4 settembre dalle ore 9,30 alle ore 12,30 a bordo di un pullman turistico messo a disposizione dell’associazione dal Comune di Pomezia.

Una visita guidata, spiegano da Latium Vetus, che ha l’obiettivo di approfondire lo stanziamento dell’uomo in età antica e medievale nella zona verde a nord del territorio comunale di Pomezia, lembo magnifico della Campagna Romana.
Tantissimi i luoghi di interesse storico e naturalistico toccati nella visita: “Le antiche domuscultae (Calvisiana e Sant’Edistius), l’area del complesso di Tor Maggiore, la torre Fausta, serbatoio d’acqua degli anni trenta, il complesso del castello di Cerqueto, maniero medievale riadattato in età fascista e il sito dell’Antro del Fauno, celebrato nell’Eneide di Virgilio”.

La visita è gratuita ed è prevista la prenotazione che si può effettuare direttamente attraverso il sito dell’Associazione.

SHARE