Home Cultura

Contaminazioni: la rassegna sulla musica popolare a Testaccio

SHARE

Dal 3 al 24 novembre al via “Contaminazioni”, commistioni di generi e sperimentazione a partire da una comune matrice popolare e tradizionale.


La Scuola Popolare di Musica di Testaccio presenta la rassegna di concerti Contaminazioni che quest’anno compie 10 anni. Gli incontri saranno da sabato 3 a sabato 24 novembre nella Sala Concerti di Piazza Giustiniani, 4/a (ex Mattatoio) alle ore 21,15. 

La rassegna di quest’anno propone alcune tra le più belle voci legate al canto popolare. Dopo “Voce tra le corde”, è la volta di “D’Acqua e di Sale”, con la voce di Gabriella Aiello e l’arpa di Giuliana De Donno. Originali rivisitazioni dei brani della tradizione vocale e strumentale del nostro paese e dei paesi legati dal mare, e dalle storie che lo continuano a navigare. Terzo incontro “Canti e Cunti”, con gli Unavantaluna, cumpagnia ri musica sixiliana. Un’onda di energia e vitalità umana alla ricerca di un possibile equilibrio tra tradizione e innovazione. Ospite speciale Gaspare Balsamo e i suoi cunti. Ultimo incontro “Canto e ci ragiono” rendiconto esistenziale in musica che vede in prima fila Piero Brega. Il racconto di una vita e di un’epoca, dai gruppi di riproposta alla nascita della nuova canzone. Con il contributo degli allievi della classe quinta serale del liceo CineTv Rossellini.

E’ questo il terreno su cui la scuola ama confrontarsi: progettare il futuro senza dimenticare le radici, la storia, il patrimonio tramandato dalle voci e dagli strumenti delle vite passate.

In occasione del decennale la Sala Concerti sarà aperta dalle ore 20,00 e saranno presenti espositori di strumenti ed editoria del settore popolare:

Pietro Cernuto: strumenti della tradizione siciliana
Alfonso Toscano: strumenti della tradizione popolare
Squilibri editore: www.squilibri.it

Ecco l’elenco di tutti gli appuntamenti: 

10 novembre 2012 ore 21,15

D’Acqua e di Sale
Concerto dedicato al mare, ai paesi e alle culture che unisce, alle storie che lo hanno navigato.
D’acqua e sale le lacrime di chi è partito. Per un nuovo mondo…
Gabriella Aiello, voce
Giuliana De Donno, arpa

17 novembre 2012 ore 21,15

Canti e Cunti
Unavantaluna, Cumpagnia ri Musica Sixiliana
Pietro Cernuto, zampogna, flauti, voce
Carmelo Cacciola, liuto cretese, voce
Luca Centamore, chitarra, percussioni, voce
Francesco Salvadore, voce, percussioni, marranzano
Arnaldo Vacca, tamburi a cornice, percussioni, voce
con la partecipazione di Gaspare Balsamo, racconti

24 novembre 2012 ore 21,15

Canto e ci ragiono
Partendo dal cortometraggio…il racconto di un percorso artistico dalla musica popolare alla canzone d’autore negli ultimi trent’anni…
Piero Brega, voce, chitarra
Oretta Orengo, oboe, corno inglese, chitarra, voce
Stefano Cantarano, contrabbasso
Piero Fortezza, batteria

Contaminazioni: ideazione e direzione artistica Franca Renzini

Ingresso € 10,00 – ridotto €8,00

Dal 3 al 24 novembre 2012
Sala Concerti
Piazza O. Giustiniani, 4/a (ex Mattatoio) – Roma
ore 20,00 – ore 21,15

Info: www.scuolamusicatestaccio.it