Home Cultura

Daisy e Liberato: tra le favole, la realtà degli artisti emergenti

SHARE
inverse blue 60x40 x rivista

Una nuova mostra alla Galleria Taloni nell’iniziativa ‘Esponi con noi’

L’INIZIATIVA – Prosegue l’iniziativa ‘Esponi con noi’, avviata dalla Gallaria Taloni Arte in via Baldovinetti 112: “Taloni Arte promuove i giovani e tutti coloro che desiderano confrontarsi col mercato dell’arte – ci spiegano dalla Galleria – l’esposizione presso i nostri locali non ha un tempo stabilito perchè dipende dalla ricezione del pubblico, quindi molti artisti diventano permanenti”. Un modo questo per trasformare un sogno in una professione. Una vera e propria vetrina per le opere di tanti aspiranti artisti che vengono selezionati e invitati ad esporre nella galleria.

LA MOSTRA – In questo mese (fino al 13 aprile), è possibile visitare la Galleria ed imbattersi nelle opere di Daisy e di Alessandra Liberato. Calarsi, anche se solo per qualche minuto, in un mondo di fiaba, dolce e lontano. Un immaginario bambinesco che tanto si riflette negli occhi e nelle anime degli adulti.

DAISY – Naturalmente un nome d’arte, fin da piccola è stata sempre affascinata dal mondo delle fate e degli gnomi dimostrando una grande passione per il disegno e le arti figurative. Manifesta da subito una passione smodata per le favole, che la ispirano e ne formano la pittura. “I suoi quadri sono apprezzati da un pubblico vario – sottolineano dalla galleria – perché non si è mai troppo grandi per sognare”. Artista emergente, ha frequentato l’Istituto d’arte dove ha conseguito il diploma di Maestro D’Arte e il diploma di Decoratore Pittorico. Si specializza in Arti e Nuove Tecnologie, sperimentando anche la carriera di Web Design. Continua a dipingere e riceve anche alcuni riconoscimenti dalla regione Lazio e un premio dalla Coldiretti per la migliore rappresentazione in pittura della dea Cerere. Oggi lavora, dipinge e sperimenta nuove tecniche collaborando con la sorella.

ALESSANDRA LIBERATO – Classe 1985, anche per lei l’interesse per le arti figurative inizia fin da piccola. Si laurea in Grafica e progettazione multimediale a Roma, passando anche un anno a Lisbona presso la Facoltà di Arte e Design. Il Contatto con questa città è importantissimo, Lisbona si ritrova spesso nelle sue opere, in modo simbolico e intimo. Lavora a Londra e poi torna in Italia dove si specializza presso la Scuola Internazionale di Comics. La sua produzione artistica è rivolta anche al mondo dell’editoria. Nei suoi quadri vengono rappresentati personaggi fiabeschi in compagnia di gatti, elefanti, gufi e altri animali, in paesaggi e atmosfere oniriche.

AD

 daisyidolciversitaloni1taloni2taloni3taloni4taloni5taloni6