Home Cultura

ESPERIENZE SENSORIALI AL MACRO CON L’INSTALLAZIONE DI ERNESTO NETO

SHARE
Nella galleria vetrata del MACRO l’artista di Rio de Janeiro ha esposto la sua opera da molti definita ?organica?

Dal 10 settembre 2008 sarà nuovamente visibile, presso la Macro Hall, l’installazione dell’artista brasiliano Ernesto Neto, inaugurata a maggio scorso e che sarà esposta fino al 28 febbraio del 2009.

La particolarità dell’opera di Neto risiede nel fatto che egli ama infrangere una convenzione insita nel rapporto tra pubblico e opera d’arte, caratteristica che accomuna gran parte delle correnti artistiche contemporanee a partire dal dadaismo di Duchamp in poi.
Attraverso l’utilizzo di materiali d’uso comune, infatti, l’artista crea grandi composizioni che non devono essere solamente viste, ma anche toccate, annusate e sfiorate per avere un esperienza a 360° dell’opera.

In questo caso ci troveremo di fronte ad una grande composizione in lycra, ricolma di spezie varie come il pepe nero, il cumino, i chiodi di garofano, lo zenzero e la curcuma. Importante diventa quindi l’elemento olfattivo che fin da subito ci ?fa entrare? all’interno dell’opera. Ed è proprio il  termine ?far entrare?, che rende l’idea di cosa Ernesto Neto vuole che si apprenda da una qualsiasi delle sue installazioni: la forma data da un materiale così flessibile ed elastico come la lycra ricorda vagamente un fiore, o un fungo, come se tanti pistilli piovessero dall’alto e creassero questo ambiente percorribile nel quale lo spettatore condivide esperienze e diventa esso stesso parte dell’opera, poiché questa può esistere solamente in rapporto a chi la fruisce.

La casualità, la malleabilità, il fattore caotico, date dalle forme dell’installazione, convivono con l’equilibrio matematico, e studiato a fondo, che tiene in piedi l’opera attraverso calcoli di peso e di tenuta.

?Voglio un’arte che unisca gli uni agli altri, che ci aiuti a interagire con gli altri, che ci mostri il limite. Che questo limite non sia un muro, ma un luogo di sensazioni, un luogo di scambio, di continuità tra la gente? (Ernesto Neto)

MACRO HALL (MACRO, sede principale) Via Reggio Emilia 54
Da martedì a domenica dalle 9.00 alle 19.00
Ingresso gratuito
Tel. 06 671070400

Marco Casciani