Home Cultura

Estate a Roma, tra musica e cultura

SHARE
estate romana 126

Tutti gli appuntamenti che, nei prossimi mesi, coloreranno le calde serate romane

ROMA – Come ogni anno Roma offre una fitta serie di appuntamenti estivi di svariate tipologie, adatte a tutti i gusti. In particolare quest’anno appare molto ricco il calendario di concerti, tra festival e location d’eccezione. Consueta è ormai la tappa a Rock in Roma, la kermesse che ha portato negli ultimi anni nella Capitale degli artisti di grande prestigio. Anche quest’anno la line-up è colma di nomi importanti: Slipknot, Mumford & Sons, The Chemical Brothers, Robbie Williams, Lenny Kravitz, Noel Gallagher, Verdena, Negrita, Caparezza, Muse, Interpol, Linkin Park e molti altri. 

Altro appuntamento di rilievo è quello offerto da Eutropia, che si svolgerà alla Città dell’Altra Economia. Tra i “big” compaiono: The Fratellis (3/7), Modena City Ramblers (12/7), Goran Bregovic (14/7), Blonde Redhead (15/7), 99 Posse + Banda Bassotti (18/7), Flogging Molly (22/7), Gogol Bordello (26/8) e Brunori Sas (9/9). Anche alle Terme di Caracalla la musica sarà protagonista indiscussa con i live di Bob Dylan (29/6), Elton John (12/7) e Ludovico Einaudi (2/8), oltre al consueto programma di opere e balletti del Teatro dell’Opera di Roma.

Torna anche quest’anno il consueto appuntamento all’Auditorium Parco della Musica con la manifestazione “Luglio suona bene”. Tra i nomi: Per Shop Boys, Dream Theater, Toto, Bjork, Mario Biondi, Burt Bacharach, Lauryn Hill, Spandau Ballet, Ben Harper & The Innocent Criminals, Mark Knopfler, De Gregori, Mannarino e molti altri.

Fino al 31 luglio, nella splendida cornice di Villa Ada, si terrà “Roma incontra il mondo”, ricca di appuntamenti e live interessanti. Il festival che abbraccia generi e culture diverse in un’unica location avrà come ospiti: Otto Ohm (25/6), Nina Zilli (6/7), St. Vincent (8/7), Sud Sound System (10/7), Swans (15/7), Africa Unite (16/7),

Ma a Roma non ci sarà solo musica. A Villa Mercede (San Lorenzo), fino al 19 luglio, si terrà Habicura, la rassegna incentrata sul concetto di “buona vita” a più livelli: dalla cultura al benessere naturale, dall’educazione ambientale alle arti visive e musicali, dalla lettura all’artigianato, dal teatro al cinema sociale. Tanti modi, quindi, per raggiungere un solo, fondamentale obiettivo, spesso dimenticato a causa di una quotidianità frenetica e di ritmi sempre più sostenuti: il vivere bene. Tra gli appuntamenti in programma: Don Pasta (24/6), Iseiottavi (19/6), Diego Bianchi (26/6) e Sabina Guzzanti (4/7). E nell’area Habi(rra) i giorni 5-6-7-19-20 giugno si terranno percorsi di degustazione di birra artigianale e incontri con i mastri birrai, per conoscere e assaporare la qualità di un prodotto ricco di storia e tradizione.

E per chi ama l’arte, le proposte che la Capitale offre a livello culturale sono davvero corpose e dureranno tutta l’estate. Tra le mostre di rilievo: al Chiostro del Bramante, fino al 26/7 sarà attiva la mostra di Chagall “Love and Life”; al Palazzo delle Esposizioni, fino al 13 settembre si potrà visitare “David LaChapelle. Dopo il diluvio”; Steve McCurry è protagonista della mostra al Teatro 1 degli Studios di Cinecittà, fino al 20/9.

E per gli amanti di teatro anche quest’anno torna l’appuntamento con il Roma Fringe Festival, fino al 5 luglio. Oltre 100 eventi, 500 artisti italiani e internazionali, 9 spettacoli a sera e 10 ore di performance al giorno. In più mercato, aree ristoro, attività per bambini, degustazioni, mostre d’arte e di artigianato!

Dal fronte istituzionale, è scaduto il 28 maggio il bando del Comune di Roma sull’Estate Romana. Ben 42 le location che ospiteranno eventi, in tutto il territorio capitolino, compreso il Parco degli Acquedotti, l’Ex Forte Ardeatino e il Laghetto dell’Eur. Le arene avranno una durata compresa tra il 1 luglio e il 15 settembre. Per ulteriori dettagli bisognerà aspettare qualche giorno e restare sintonizzati sul sito di Roma Capitale. Insomma, se rimarrete a Roma in questi mesi avrete solamente l’imbarazzo della scelta su dove andare e cosa fare. E con questo… buona estate romana a tutti!

Serena Savelli