Home Cultura

FOTOGRAFIA FESTIVAL INTERNAZIONALE A TRASTEVERE

SHARE

A partire dal 3 aprile 2008 si sono tenuti tre giorni di inaugurazione del Festival Internazionale della Fotografia con una serie di appuntamenti tra cui le Lezioni Romane,

il Premio FotoGrafia-Libro e il Premio Internazionale FotoGrafia Baume & Mercier.
Dal 4 aprile al 25 maggio ha luogo la settima edizione di FotoGrafia-Festival Internazionale di Roma promosso dal comune di Roma, prodotto da Zoneattive e con la direzione artistica di Marco Delogu.
Il tema scelto per questa edizione è: Vedere la normalità. La fotografia racconta il quotidiano. Si vuole far leva cioè sulla questione della fotografia come strumento per raccontare la realtà di ogni giorno e la descrizione della vita quotidiana, oltre a voler anche raccontare la normalità in contrasto con la straordinarietà.
Il Palazzo delle Esposizioni ospita le mostre più importanti del Festival e offre una ricca programmazione di eventi. Inoltre da spazio a un gruppo di giovani fotografi tra cui Paolo Woods, Leonie Purchas e Lucia Nimcova vincitrice del Premio Internazionale FotoGrafia Baume & Mercier. Altra importante location del festival è il Museo di Roma in Trastevere. Qui viene rappresentata da Orit Drori la mostra BURMA: la tragedia politica della Birmania; mentre Daniele Dainelli presenta la mostra Tokio in eclisse nella quale si concentra sulla visione della metropoli giapponese. Alla Galleria Nazionale d?Arte Moderna uno dei più significativi artisti visivi israeliani David Perlov. Da non dimenticare al Marcello IV uno spaccato di tendenze emergenti.
Marzia Lazzerini