Home Cultura

Habicura Festival 2015: abituati a una buona vita!

SHARE
habicura header1

Dal 5 giugno al 19 luglio torna a Roma il grande evento sul benessere a tutto tondo

La splendida cornice di Villa Mercede, nel quartiere San Lorenzo a Roma, si trasformerà per 45 giorni in uno spazio comune in cui l’unico vero protagonista sarà il benessere. Il Festival Habicura, infatti, giunto alla terza edizione, è una rassegna incentrata sulla “buona vita” a più livelli: dalla cultura al benessere naturale, dall’educazione ambientale alle arti visive e musicali, dalla lettura all’artigianato, dal teatro al cinema sociale. Tanti modi, quindi, per raggiungere un solo, fondamentale obiettivo, spesso dimenticato a causa di una quotidianità frenetica e di ritmi sempre più sostenuti: il vivere bene.
È tempo, quindi, di dimenticare lo stress, le tensioni derivanti dalla quotidianità e tutto ciò che ci porta ad allontanarci da un rapporto pieno e salutare con il nostro corpo e con la nostra mente. Habicura si propone di essere un punto di riferimento atto a diffondere idee e strumenti che possano portare a migliorare la qualità della vita, attraverso lo scambio, la conoscenza e lo stare insieme.
Tante le aree tematiche predisposte all’interno di Villa Mercede, adatte a qualsiasi esigenza e ad un pubblico davvero eterogeneo. L’idea di “buona vita” proposta da Habicura, infatti, investe più campi, in primis il benessere fisico e spirituale, l’enogastronomia di qualità, artigianato creativo ed ecosostenibile, la cultura in tutte le sue forme più nobili.
Di seguito, nel dettaglio, le aree tematiche presenti all’interno di Habicura:

Area benessere
Ad Habicura si inizia la mattina presto a prendersi cura di se stessi, con coinvolgenti lezioni di yoga, per proseguire poi al tramonto (e oltre) con i corsi di taiji, i trattamenti di shiatsu, massaggi olistici e numerose altre pratiche di buona vita. Un’esperienza, quella offerta dal Festival, in cui non solo il corpo ma anche lo spirito traggono nutrimento e forza da discipline antiche e tradizionali che qui divengono uno strumento aperto e alla portata di chiunque voglia avvicinarsi ad uno stile di vita votato al benessere. Quest’area è curata dal centro “Il Fiume” che da oltre trent’anni promuove corsi, seminari e workshop dedicati alle discipline bio-naturali, sia in Italia che all’estero.

Area eventi
Tutte le sere, dall’aperitivo fino a notte, si susseguiranno numerosi eventi che vedranno sul palco di Habicura proposte teatrali e cinematografiche indipendenti, musica popolare ed etnica, tango, blues, jazz, presentazioni di libri, show cooking, workshop sui temi dell’altra economia, degustazioni delle produzioni dei migliori birrifici artigianali italiani con le presentazioni dei mastri birrai. Tra gli ospiti confermati per questa edizione: Diego Bianchi (Zoro), Sabina Guzzanti, Don Pasta, Marcela Szurkalo, Lucia Cuffaro, Sei Ottavi (tributo a Rino Gaetano), Funkallisto… e molti altri!

Habicura Bio Food&Drink
L’offerta enogastronomica di Habicura è completamente orientata su cibi sani, genuini, preparati come vuole la tradizione, con cura e sapienza. Ogni palato verrà soddisfatto con proposte vegetariane e vegane, ma anche di street food, pietanze regionali e stuzzicanti dolcezze.
La Bio Caffetteria e il Juice Bar serviranno piatti, frullati e drink preparati rigorosamente con prodotti biologici, a km0 e DOP. L’area Bio Food&Drink è aperta anche a pranzo! Ampio spazio, inoltre, verrà dedicato al consumo consapevole e a Km0 di una delle eccellenze dell’enogastronomia italiana: la birra artigianale! Nell’area Habi(rra), per tutta la durata della manifestazione, infatti, saranno presenti le creazioni di un famoso birrificio regionale: Birradamare. Durante il Festival verranno ospitati appuntamenti tematici dedicati al bere sano e consapevole con percorsi degustativi e workshop che vedranno protagonisti i mastri birrai dei più famosi birrifici del Lazio, oltre ad alcune “guest” di rilevanza nazionale.

Area artigianato e arti
Lasciatevi travolgere dalla creatività e dall’ingegno, il tutto animato dal massimo rispetto per l’ambiente! I soci dell’Associazione Culturale Mente Collettiva vi trasporteranno, attraverso le loro opere, in un viaggio fatto di colori, fantasia, design ma soprattutto passione e dedizione. Lungo il viale di Villa Mercede sarà possibile trovare capi e oggetti vintage e di antiquariato, prodotti di botteghe equo e solidali e di associazioni di turismo responsabile, design e abbigliamento hand-made con materiali di riciclo, prodotti di eco-cosmesi, libri di case editrici indipendenti e una vasta scelta di testi usati. Insomma, ce n’è per tutti i gusti! L’area è aperta tutte le sere, dal tramonto alla chiusura della villa.

Area bimbi
Altra importante peculiarità di Habicura è l’attenzione ai bambini. Sarà allestito, infatti, il centro estivo “La Città di Habicura”, uno spazio interamente dedicato al divertimento e alla creatività dei più piccoli. Le educatrici dell’Associazione Berenice saranno pronte ad accogliere tutti i bambini da 3 a 10 anni dall’8 giugno al 10 luglio, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.30. Il centro estivo sarà volto alla formazione dei “cittadini del domani” e arricchirà le giornate dei piccoli ospiti con spettacoli teatrali, laboratori di lettura, animazioni e giocoleria ogni pomeriggio, dal lunedì al venerdì, dalle 18.00 alle 19.15.

Habicura trasformerà Villa Mercede in una vera e propria cittadella del vivere bene, dove i tre punti cardine saranno “ambiente”, “benessere” e “cultura”. Un’occasione per conoscere e provare direttamente sul campo tutte le possibilità per riscoprire un modo di vivere (ma anche di pensare) sano e positivo!

Habicura Festival 2015
Dal 5 giugno al 19 luglio 2015
Villa Mercede (quartiere San Lorenzo)
Via Tiburtina, 113 – Roma
Ingresso gratuito

Info e prenotazioni:

www.habicura.it
info@habicura.it
327 7406993