Home Cultura Meraviglie e Misteri di Roma

Via dei Funari

SHARE
Monumenti-Images-SCaterinaFunari-G

Situata nel rione Sant’Angelo, questa via va da piazza Mattei a piazza Campitelli.

Benché si siano trovate tracce di una famiglia Funari presente in zona, essa prese il nome dai torcitori di funi che si erano stabiliti in questa strada. La via, che occupa parte dell’area del Circo Flaminio, nel 1544 venne chiamata “di Santa Caterina dei Funari”, nome proveniente dalla chiesa che insiste nell’area. In questa strada sorgeva anche un ricovero per orfane, fondato nel 1543, che nel giorno di Santa Caterina diveniva teatro di una specie di “rivista” delle ricoverate in età da marito, le quali sfilavano in processione affinché i giovani potessero sceglierle. Questa usanza decadde nel 1611, come racconta uno storico: “Si lasciò l’usanza di fare una solita processione, nella quale uscivano le zitelle dal monastero di Santa Caterina delle Funari che solevano andare fino alla chiesa del Gesù e poi a quella della Minerva e poi tornavano indietro…”. Queste giovani erano dette “figlie del luogo”.

Emanuela Maisto