Home Cultura Meraviglie e Misteri di Roma

Via delle Carine

SHARE
via delle carine

La strada delle belle

Situata nel Rione Monti, collega via del Colosseo a via Vittorino da Feltre. Il toponimo intende ricordare un’antica contrada romana che gli archeologi localizzano fra il Colosseo e l’attuale via di San Pietro in Vincoli. Essa deve questo nome non alle fanciulle di bell’aspetto che qui risiedevano, ma a due enormi sassi che affioravano dal suolo e che avevano una forma simile alle carene di navi. Altri sostengono che il nome risalga invece alla forma particolare che aveva assunto la contrada che suggeriva proprio quella di una carena di nave.

Gli studiosi affermano che questo era il nome di un’antichissima borgata preromana che si era stabilita in quel luogo. La zona anche all’epoca era considerata signorile. Qui infatti vi sorgeva la pretura romana, la sontuosa villa di Spurio Cassio dove Tiberio abitò prima di salire al trono e la fastosa dimora di Pompeo Magno.

È quindi probabile che qui abitasse o avesse delle proprietà la Gens Carina, dalla quale discendono due imperatori romani: Marco Aurelio Caro e il figlio Marco Aurelio Carino. È quindi ipotizzabile che la via prenda il nome da questa nobile casata.

Emanuela Maisto