Home Cultura Meraviglie e Misteri di Roma

Via Francesco Carrara

SHARE
via francesco carrara

Questa bella strada è situata nel quartiere Flaminio e si estende da via Flaminia a via Gian Domenico Romagnosi.

È intitolata al penalista di Lucca vissuto tra il 1805 e il 1888, autore di vari trattati di diritto penale e docente a Pisa. La via era detta nel 1800 dei “Bagni” perché conduceva ad un grandioso stabilimento balneare posto sulla riva del Tevere con annessa piscina. Era stato inaugurato nel 1873 ma pochi anni dopo dovette chiudere per la spietata concorrenza che gli fecero altri stabilimenti simili sorti dopo, specialmente quello di Ripetta chiamato “Ninfa Egeria”. In questa via fu fondata la rivista “Arte” (poi “Archivio Storico dell’Arte”) diretta da Adolfo Venturi e Domenico Gnoli. Qui vi ebbe sede anche la Società Velocipedistica Romana e vi sorgeva la palestra ginnica dei celebri acrobati fratelli Possenti. Qui le Società Operaie Italiane (il Partito Repubblicano) tennero il loro XII Congresso, nel quale fu eletto presidente onorario Giuseppe Mazzini.

Emanuela Maisto