Home Cultura Libri

Al liceo Montale con ‘Operazione Lure’ e le Ragazze della Resistenza

L’appuntamento fa parte del seminario ‘La mafia non sarà mai primavera’ promosso dalla sezione ANPI ‘Ragazze della Resistenza’

SHARE

Con la presentazione del romanzo ‘Operazione Lure’ di Salvatore Parlagreco, martedì 17 aprile alle ore 15, nell’Aula Magna di via Bravetta 545, prosegue il seminario cinematografico, letterario, storico ‘La mafia non sarà mai primavera’, un progetto del liceo ‘Eugenio Montale’, promosso dal Dipartimento di Lettere dell’istituto con il patrocinio e la collaborazione della sezione ANPI ‘Ragazze della Resistenza’ di Roma.

Questo secondo appuntamento, di carattere storico-letterario, avrà come ospite lo scrittore siciliano Salvatore Parlagreco, già autore del romanzo ‘L’uomo di vetro’, premio Tobagi 1999, che per il liceo ‘Montale’ presenterà la sua ultima fatica, ‘Operazione Lure’, di cui parlerà insieme al regista Eugenio Farioli Vecchioli e ad altri ospiti.

Ambientato nel 2019, alla vigilia di un fondamentale appuntamento elettorale, il romanzo indaga su di un passato di misteri e misfatti, ma anche sul presente e sul futuro della Sicilia. Tra thriller, politica e storia ‘Operazione Lure’ e il suo autore permetteranno di intrecciare storia, letteratura, realtà dando voce piena al seminario del liceo ‘Montale’ ‘La mafia non sarà mai primavera’.

Il percorso vuole infatti informare e sensibilizzare su alcuni aspetti della criminalità organizzata, ed in particolar modo della mafia, tra cui il suo probabile ruolo nello sbarco angloamericano in Sicilia nel 1943, la sua violenza omicida, come nel caso di Peppino Impastato, la funzione e l’importanza dei collaboratori di giustizia per combattere il fenomeno mafioso.

L’appuntamento è alle ore 15 di martedì 17 aprile presso l’Aula Magna della sede centrale del liceo ‘Eugenio Montale’ di Roma, in via di Bravetta 545.