Home Cultura Libri

Il passato

SHARE

A distanza di tempo, Sur ha pubblicato “Il passato” in una nuova edizione, tradotta da Tiziana Gibilisco. Il libro di uno dei migliori scrittori argentini – le vicende di Rímini e Sofía, la donna amata perdutamente per tantissimi e lunghissimi anni – diventa un romanzo desiderante e struggente sulla conoscenza sentimentale, la casa di molte storie d’amore sconnesse, sbandate e possibili.

Alan Pauls si ribella prepotentemente a qualsiasi modello posto da altri, sfuggendo all’idealizzazione del sentimento, all’univocità dei sintomi e delle prove, del senso e delle virtù, all’illusorietà del per sempre, all’inganno del reale. Passando attraverso i sogni fatati, le paure, gli equivoci, gli smarrimenti dei suoi protagonisti, rintraccia quei patti antichi che annunciavano dall’inizio un dolore sublime: l’enigma profondissimo di ciò che poteva essere o non è più. Ricordare di non dimenticare, ah no! Agli amori che non sanno più stare al mondo, quelli che non è amore quell’amore che muta quando scopre i mutamenti, che provano incautamente a restare in vita, oppone la grandezza perenne del suo sguardo (sente e prova), della ricerca e del tornare, la gara della seduzione e l’irreversibilità del destino. Parole chiave di poesia, simboli incantevoli di un racconto pieno di grazia, che vuole essere libero e senza approdi.

Alan Pauls

Traduzione di Tiziana Gibilisco

Sur 2017

Euro 20

Ilaria Campodonico