Home Cultura Libri

L’uomo dalla voce tonante

SHARE
libri121-luomodallavocetonante

Stefano Malatesta possiede da sempre un talento multiforme

Un cervello razionale e molto potente, uno sguardo libero e irriverente, una scrittura ironica e fantasiosa. I suoi movimenti – costanti e selvaggi – sono spesso diventati approdi in giro per il mondo. Una vita di viaggi che ha sempre amato raccontare nei suoi reportage, libri, quadri, mettendo elementi di verità in mondi epici, cavallereschi, in romanzi di avventure, pagine di cronaca che diventano colorati collage, trasformando il linguaggio giornalistico in buona letteratura. 

“L’uomo dalla voce tonante” è il titolo di una raccolta, realizzata a tempo di record, con solide fondamenta e più di una ragion d’essere. Perché si tratta di un racconto appassionante, al contempo storico-scientifico-antropologico-geografico-letterario, che sembra appartenere ancora all’epoca delle grandi scoperte, delle traversate verso nuovi continenti incontro a popolazioni diversissime, di fronte a paesaggi lontani.
Un’occasione speciale per riproporre l’intera storia dell’America del Sud: vulcani, selve amazzoniche, indios, avventurieri, contadini, scrittori e poeti, cercatori d’oro, allevatori di cavalli, briganti, bar e cohiba. Da L’Avana a Buenos Aires, fino ai ghiacciai della Terra del Fuoco e al mare tempestoso di Capo Horn, laddove si incontrano gli oceani.

Stefano Malatesta
Neri Pozza 2014
pagine 240
euro 17

Ilaria Campodonico