Home Cultura Libri

Le lune di Giove

SHARE
lunegiove

10 ottobre 2013. I giornali pubblicano articoli sul Premio Nobel a una vivace signora di più di ottant’anni.

Alice Munro è la migliore scrittrice contemporanea del Nord America, autrice di racconti intelligenti e perfetti, che hanno saputo andare giù tra i sentimenti umani come una sonda fino al centro della terra e portare quella stessa materia ritrovata a bordo di un razzo, in alto verso le stelle. Famiglie radiose e turbolente, mogli, compagne, amiche, sorelle. Ostinate, spassose, disincantate, interessate, impacciate, seduttive, distruttive. Dentro una relazione difettosa o in qualche altra forma di clausura, che si ribellano alla ragione o che sono vinte dal tempo. Donne di valore, che smarriscono le loro identità, schiave e padrone che parlano, pensano e stanno insieme, che crescono e scoprono di essere diventate mamme quando osservano le figlie compiere i loro stessi movimenti. Nel suo orizzonte immaginativo ma fortemente realistico – tanto da diventare familiare – Alice mette a fuoco temi complessi, necessari e belli: sa davvero molto sulla vita quotidiana dei gruppi femminili, figure consapevoli e consumate dalla fatica di stare al mondo alla ricerca di un posto migliore dove fermarsi. Momenti decisivi, conversazioni silenziose e intime, giochi. Mentre il loro cuore pulsa.

Alice Munro
Einaudi Supercoralli 2008
pagine 292
euro 19

Ilaria Campodonico