Home Cultura Libri

Per te morirei

Le storie inedite di Francis Scott Fitzgerald

SHARE

Probabilmente è già stato detto tutto sulla magia di Francis Scott Fitzgerald, ma “Per te morirei e altri racconti perduti” è un avvenimento importante per i suoi lettori. Le ultime storie inedite – nate dalla sensibilità e dall’immaginazione di uno dei più grandi scrittori di sempre – sono restituite alla loro forza originaria, luminosa. Non appartengono a un ordine preesistente, ma provengono da mini mondi su carta, inviati negli anni Trenta a diversi giornali o gente di cinema. Questo è un libro sincero, che conquista una fragilità incantata, dove durezza e stupore producono una magnifica bellezza. Figure antiche, rassegnate a una rappresentazione della quale non comprendono la ragione ultima, si abbandonano all’autore: sognano di diventare più nobili, guardando lo strappo sul cielo? Pagine ricomposte secondo le leggi della vita: vicende multiple, voci spezzate, sentimenti volati via, l’America, New York, un certo Novecento. La materialità non è mai confine per Fitzgerald, piuttosto occasione, luogo possibile di cuori e mostri. Così la letteratura – senza censure, zero compromessi – diventa gioco. Di scenografie, finzioni, caratteri, ombre, cambiamenti, posizioni per discutere delle sorti supreme dell’uomo: personaggi che si cercano, si amano e si procurano sofferenza, dentro immagini esplosive.

Francis Scott Fitzgerald

Rizzoli 2017

Euro 22

Ilaria Campodonico

SHARE