Home Cultura Libri

Scusa se non ti chiamo (piu’) amore

SHARE

“Che cosa c’è oggi di più instabile, incerto e doloroso della relazione affettiva?”. Scusa se non ti chiamo (più) amore lancia in questo modo una nuova sfida per l’uomo e la donna del terzo millennio, alla ricerca degli strumenti, delle conoscenze e dei percorsi utili per vivere dimensioni affettive finalmente sane, soddisfacenti, reali.

Per gli antichi Greci il sentimento di Amore si declinava in mille modi: era la tensione verso la perfezione, la volontà di donare se stessi e realizzare qualcosa, era il gioco, una cosa attraente capace magicamente di creare dipendenza. Perché tornare a scrivere d’amore quando sembra essere stato detto tutto? Nel gioco delle affinità elettive resistono ancora momenti divini, dolori squisiti, sogni fatati, ma fino a oggi nessuno ha inventato la scienza degli incontri perfetti e la confusione generale sembra diventare sempre più fitta. E’ l’epoca della paura di scegliere, degli incontri casuali, del tira e molla, dell’apparenza che conta sopra tutto, di desideri inediti, della libertà di coppia, dove molti si chiedono se ‘single è meglio!’, delle bugie e dei tradimenti, dell’intimità sbiadita, delle pause di riflessione. Il libro di Tonino Cantelmi – psichiatra e psicoterapeuta, docente universitario, presidente e fondatore dell’Associazione Italiana Psichiatri e Psicologi Cattolici – e Michela Pensavalli – psicologa, psicoterapeuta e ricercatrice presso l’Istituto di Terapia Cognitivo Interpersonale – attraversando i diversi modi di amare – l’amore fobico, l’amore perfezionista ambiguo, l’amore depressivo, l’amore perfezionista ossessivo- sembra segnalarci che la soluzione potrebbe essere semplicemente andare incontro all’altro, saper abbandonare le proprie paure. Un vademecum utile per capire, cambiare, quantomeno limitare i danni, nella vita di tutti i giorni. Sono i nostri errori, i piccoli deragliamenti infatti a determinare il più delle volte la nostra felicità. E probabilmente se ci ostinassimo a non cambiare mai strada non potremmo incontrare qualcuno, qualcosa che possano finalmente sorprenderci. Perché per sbancare devi avere il coraggio di giocare, di puntare il più in alto possibile. E rischiare alla fine di vincere.


Informazioni:
Titolo: Scusa se non ti chiamo (più) amore
Autore: Tonino Cantelmi – Michela Pensavalli
Editore: Edizioni San Paolo
Pagine: 234
Prezzo: 13 euro

Ilaria Campodonico

SHARE
Previous articleNotte senza fine
Next articlePaesaggi di parole