Home Cultura Libri

Sei come sei

SHARE
sei come sei

In un’epoca in cui l’assertività sembra essere diventata lo zeigeist, lo spirito del tempo – almeno per la maggior parte degli uomini situati in una certa parte dell’orbe terracqueo, che pensa di poter indicare da sempre la giusta via – conoscenza, comprensione, ascolto, che dovrebbero procedere eternamente in simbiosi, sembrano parole fuori moda.

Credere di sapere qualcosa e considerare un male ciò che è difforme risulta spesso molto più sicuro, confortevole e immutabile. Ma accade che nella costruzione involontaria e casuale di una coscienza collettiva per una buona educazione sentimentale, alcune piccole storie siano più illuminanti delle morali professate nei palazzi ufficiali, che continuano a riecheggiare disordinatamente fuori dalle sedi di rappresentanza facendo una gran confusione. Una scrittrice italiana, Melania Mazzucco, celebre per il suo modo avvolgente e colto di essere narratrice, ha raccontato in un buon libro la storia di Eva e dei suoi due papà. Di una bambina di undici anni coraggiosa, forte e temeraria, affidata a Giose, un musicista punk-rock degli anni Ottanta, e Christian, un professore di latino. Una morte, un trasferimento, un allontanamento forzato, un viaggio. “Sei come sei” è un’avventura dolce e divertente di un padre e di una figlia, di nuovo insieme.

Melania Mazzucco
Einaudi Stile Libero 2013
pagine 248
Euro 17,50

Ilaria Campodonico