Home Cultura Libri

Sirene

SHARE

Una storia raccontata da un uomo che osserva se stesso e il mondo attraverso gli occhi delle donne conosciute, amate e perdute. Le protagoniste sono dodici donne raccontate dall’uomo che le ha amate, a volte anche per poco. Dodici donne indipendenti e forti che riflettono come uno specchio rotto la femminilità di un secolo nuovo e incerto. Una storia attraverso le città e i corpi, in un viaggio parallelo all’esterno e all’interno delle emozioni; dell’amore con la sua geografia da disegnare; del tempo che invecchia alcune cose, altre, invece, le mantiene intatte per molti anni.

Incontriamo Sherazade che ricorda gli insegnamenti di suo padre nonostante fatichi a indossare il velo; Amelia che traduce in russo il canto antico delle balene in Messico. O Simona nuda sul letto di una Lisbona in crisi, invecchiata quanto lei; Giorgia, orafa di Lecce espatriata in Canada, che sogna di poter ritornare nonostante tutto; Ariel sulla bicicletta a Parigi, finalmente libera da un amore divenuto possessione e violenza; Penelope, economista emigrata a Lipsia, che legge l’ultimo telegramma del padre divenuto un guru in India. E poi Greta, Teresa, Francesca, Valeriana, Paula e Diana.

 

Dario Ronzani (Roma, 1987) è cantastorie e autore. 

Sirene, edita dalla casa editrice romana Ensemble, è la sua prima pubblicazione. 

Pagine: 70

Prezzo: Euro 12