Home Cultura Libri

Storia della Repubblica

SHARE
libri 139 - storia della repubblica

Quanto siamo cambiati in settant’anni?

Questo libro permette di visualizzare in successione i settant’anni di storia della Repubblica in Italia, dalla Liberazione a oggi: le immagini di Milano del dopoguerra, la riapertura della Scala, le fotografie in bianco e nero delle donne al voto (per la prima volta) il 2 giugno, la voce di Nilla Pizzi che canta “Vola colomba”; gli anni del miracolo economico, di “Tintarella di luna”, delle Olimpiadi, del film “Il sorpasso”; gli anni Settanta con la strage di Piazza Fontana, la crisi del petrolio, le manifestazioni femministe, i funerali di Moro e Berlinguer; gli anni Ottanta con lo spot Ramazzotti e la Milano da bere, il Congresso del Partito socialista, i manifesti della Lega Nord; gli anni Novanta di Tangentopoli e Berlusconi fino alla caduta delle Torri Gemelle nel 2001, quando l’orizzonte diventa altro. Guido Crainz, docente di Storia contemporanea all’università e firma del quotidiano “la Repubblica”, compie con questa formula un viaggio denso e accidentato – da sempre, ogni ardua impresa che si rispetti possiede tra le sue curve i più degni mutamenti, delusioni, sospiri – per tornare indietro e ricordare, trovare il momento dove tutto è cominciato, i segni-sintomi che ci hanno condotti fino a qui. Viva l’Italia, che non ha paura, tutta intera, che lavora, che resiste. Sulla luna.

Guido Crainz
Donzelli Editore 2016
pagine 400
euro 27

Ilaria Campodonico