Home Cultura

Museo dell’Ara Pacis. Usufruiamo del museo senza condizionamento didattico

SHARE
arapacis

È partito anche quest’anno il progetto Liberi in mostra. Dal 26 giugno al Museo Ara Pacis ogni sabato alle 16 e ogni domenica ore 11 gli incontri sono dedicati ai bambini dai 7 ai 11 anni. Il progetto ha la finalità della conoscenza individuale delle opere del museo senza il condizionamento didattico da parte degli adulti, per apprendere in modo ludico e libero usufruendo delle opere d’arte presenti nei musei e nelle mostre. Si mettono a disposizione strumenti didattici volutamente costruiti per la particolarità del progetto e realizzati appositamente per stimolare i bambini e le famiglie ad un percorso personalizzato nel mondo dell’arte, scegliendo all’interno del museo le opere e alla fine del percorso confrontandosi e condividendo le proprie esperienze. Lo scopo è la conoscenza dell’arte attraverso la propria e libera interpretazione senza l’intermediazione a volte fuorviante degli adulti, così che i bambini potranno inventare il proprio percorso artistico e trarne un messaggio educativo individuale pur confrontandosi, al punto di arrivo. Liberi in mostra, fino al 25 luglio, è un modo alternativo e costruttivo di avvicinare l’arte ai bambini, un modo intelligente per farli crescere senza l’influenza degli adulti. Un’iniziativa promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione – Sovraintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma e Museo dell’Ara Pacis in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, ideata e realizzata dalla Cooperativa sociale ac-ca – art create – create arte.

Marzia Lazzerini