Home Cultura Musica e Rumori di Fondo

A Roma sbarca la grande Breakdance

SHARE
breakdanceroma

16 b-boy italiani si sfideranno nella finale nazionale

IL RED BULL BC ONE – Mancano pochissimi giorni all’attesissima finale nazionale del ‘Red Bull BC ONE’, la più importante competizione mondiale di breakdance uno contro uno, che si svolgerà sabato 23 maggio al Piper di Roma, per premiare il migliore ‘b-boy’ italiano che rappresenterà il nostro Paese alla Western European Final (il 3 ottobre a Madrid). Per l’occasione il difficile compito di giudicare i b-boy in gara sarà affidato a tre grandissimi campioni: il “Prince of Power” Cico, membro dei Red Bull BC One All Star, team che riunisce i migliori breaker al mondo, Extremo, che ha dominato per anni la scena spagnola con la sua crew Addictos, e l’americano Wicket, pluripremiato membro delle storiche Rock Steady Crew e Air Force Crew. Il Red Bull BC ONE tornerà poi a Roma il 14 novembre per la finale mondiale che vedrà sfidarsi i 6 b-boy vincitori delle competizioni regionali in giro per il mondo, insieme a 10 altri ballerini scelte da un team internazionale.

LA DISCIPLINA – Una manifestazione che in vent’anni ha fatto il giro del mondo premiando i più grandi campioni di questa disciplina, favorendone la diffusione e contribuendo alla crescita delle nuove generazioni di b-boy. La breakdance, anche grazie al cinema, alla tv e alla musica, è diventata negli anni molto più di un fenomeno da strada, assumendo sempre più il ruolo di strumento di emancipazione sociale e culturale per le classi meno abbienti di tutto il mondo. Il BC ONE vedrà protagonisti i 16 migliori b-boy d’Italia che si sfideranno uno contro uno per vincere il titolo nazionale e rappresentare il nostro Paese alla semifinali europee prima della tappa più importante, la finale mondiale che si terrà per la prima volta in Italia, a Roma il 23 novembre.

LA COMPETIZIONE – La competizione vedrà protagonisti i migliori 16 b-boy d’Italia. Dieci sono stati scelti da un team di esperti. Tra i candidati al titolo nazionale anche i 6 vincitori delle selezioni locali che si sono svolte in tutta Italia negli ultimi mesi e il vincitore del Red Bull Bc One Rome Cypher, in programma proprio il 23 maggio alle ore 15.00 in via dello scalo di San Lorenzo 10. L’ultimo campione ad entrare nella rosa dei candidati al titolo nazionale dovrà vincere un faccia a faccia unico perché la sfida non si svolgerà sul classico tappeto ma, come quando si balla in strada, interamente sul cemento

 

SHARE