Home Cultura Musica e Rumori di Fondo

Gogol Bordello @ Eutropia

SHARE
gogol-bordello

Mercoledì 26 agosto ad Eutropia il rock gypsy dei Gogol Bordello

 

Siete pronti per una scarica di adrenalina pura? Da non perdere questo mercoledì il live dei Gogol Bordello. La band, che mescola nelle sue sonorità reggae, punk, hip hop e musica tradizionale made in Ucraina, definibile nel genere “gypsy-punk” è una vera e propria iniezione di energia da cui non si può rimanere impassibili. Fisarmoniche, fidale, violini, sax: sono tantissimi gli strumenti utilizzati dalla band che, notoriamente, sa sapientemente mescolare delle incursioni d’intrattenimento a più coinvolgenti pezzi punk in cui il frontman Eugene Hütz fa da padrone sulla scena, cavalcando il palco con dinamismo ed energia.

L’ultimo lavoro dei Gogol Bordello dal titolo “Pura Vida Conspiracy” è datato 22 luglio 2013, una raccolta di 12 brani inediti accolti con grande entusiasmo dai fan di tutto il mondo. Eugene Hütz riassume la filosofia alla base dell’album con queste parole: “Sono tornato al punto di partenza e sono a mio agio per il fatto di essere un outsider completo”. Come tutto quello che hanno sempre fatto, anche questa uscita discografica è una miscela indefinibile di influenze internazionali ancorate ai ritmi gipsy con i quali Hutz è cresciuto in Ucraina.

Il titolo “Pura Vida Conspiracy” rappresenta tutto quello verso cui la band si è mossa fin dagli inizi, ormai più di dieci anni fa. “In Spagna “pura vida” ha quel sapore che la vera vita dovrebbe avere, e la frase rende, come invece non farebbe in inglese, francese o russo. Riassume perfettamente la mia necessità di unire parti frammentarie per creare una coscienza globale. E’ quello che abbiamo avuto in mente fin dalla prima canzone del nostro primo album”.

Apriranno il live i Veeblefetzer la cui attitudine musicale globalista e fuori dagli schemi unisce echi dub, rock ‘n’ roll e sonorità gypsy. Una band spontanea, artistica al cento per cento, colorata, vivace, fascinosa, ma anche un po’ maledetta, come un poeta o un artista di strada. La musica è circense e piratesca, richiama atmosfere blues, ma anche sonorità della musica balcanica e sud americana. La voce graffiante e sporca del cantante, il ritmo e la sperimentazione, la grande preparazione e la capacità di portare avanti un’idea originale: tutto questo rende la performance live unica e permette al pubblico di scatenarsi.

Eutropia
Città dell’Altra Economia (Testaccio)
www.eutropiafestival.it
Orario: 22
Biglietti: 20 euro + dp