Home Cultura Musica e Rumori di Fondo

Grinzing Village a Castel Sant’Angelo

SHARE

A Castel Sant’Angelo torna il Grinzing Village, la pista per il pattinaggio sul ghiaccio da quest’anno anche per disabili.

E’ stata inaugurata lo scorso 21 dicembre da parte del vicesindaco di Roma Capitale Sveva Belviso insieme al delegato di Roma Capitale ai Rapporti con le Istituzioni europee e i cittadini neocomunitari Federico Rocca, e al presidente del XVII Municipio Antonella De Giusti, e resterà aperta fino al prossimo 26 febbraio, la pista di pattinaggio sul ghiaccio del Grinzing Village, la manifestazione che si svolge all’interno dei giardini di Castel Sant’Angelo, che quest’anno per la prima volta è resa accessibile anche a persone affette da disabilità psico motorie. L’associazione culturale Il Faro gestirà l’impianto che sarà fruibile per i pattinatori tutti i giorni con orario continuato dalle 10 alle 24, «Una pista bellissima e accessibile anche ai portatori di disabilità, così anche le famiglie che hanno ragazzi con delle problematiche possono venire, perché troveranno degli accompagnatori che seguiranno i ragazzi tutto il tempo» ha spiegato il vicesindaco Belviso. Nel corso della manifestazione, realizzata con il patrocinio del Dipartimento Promozione dei Servizi Sociali e della Salute e del XVII Municipio, sono previsti spettacoli di pattinaggio artistico, concerti e tanti momenti di animazione dedicati anche ai più piccoli, come quelli del 25 e del 26 dicembre dove Babbo Natale in persona consegnerà alcuni doni ai bambini. L’iniziativa è stata voluta per ridurre le distanze sociali attraverso la pratica dello sport, per questo, la pista di pattinaggio di 800 metri quadrati, quest’anno accoglierà anche i ragazzi provenienti dalle comunità e dalle case famiglia e persone diversamente abili.

Michela Romoli

SHARE