Home Cultura Musica e Rumori di Fondo

I Cani Live al Piper

SHARE

I Cani: domani, mercoledì 29 febbraio, Live al Piper di Roma. Special guest: Gazebo Penguins

 

Ultimo giro di date per il sorprendente tour d’esordio de I Cani dopo le decine di concerti sold out del 2011.
Il tour 2012 partito con un’anteprima post-natalizia a San Benedetto del Tronto arriva a Milano per l’attesissimo live il 29 febbraio al Piper di Roma.
Poi di nuovo a casa. “Com’è logico che sia” per una lunga pausa.

I Pariolini di diciott’anni e Wes Anderson: l’avventura de I Cani è cominciata così, con due canzoni pubblicate su Internet e nessuna informazione per il pubblico. L’attenzione è stata tanta fin da subito, ma è dal 18 aprile 2011, con la comparsa sul web di Velleità e l’annuncio di un album in uscita per 42 Records, che la giostra ha cominciato a girare e non si è più fermata. Dieci mesi trascorsi tra voci incontrollate, conferme, smentite e un incredibile risposta da parte di pubblico e critica.

Non ha più senso ormai parlare di “gruppo rivelazione”, “il caso discografico dell’anno”: I Cani sono I Cani. Una cosa che c’è ed è viva, presente, reale.
Il loro “sorprendente album d’esordio” ha raggiunto risultati fuori dal comune, a cominciare dall’exploit nella top ten di iTunes che li ha visti rivaleggiare con nomi del panorama mainstream come Lady Gaga, Adele o Jovanotti, fino ad arrivare all’incredibile serie di sold out che ha contrassegnato il loro tour del 2011, con biglietti introvabili già settimane prima dei concerti e date raddoppiate in alcune delle più grandi città italiane. I quotidiani ne parlano, le grandi radio li inseguono, ovunque sembra essere scoppiata la Cani-mania. Era da tanto che in Italia non accadeva una cosa del genere, e forse non era mai accaduta in questi termini.

Per questo motivo il gruppo ha deciso di tornare sulla strada anche il nuovo anno, con una serie di date-evento che rappresentano l’ultima occasione di vedere la band senza volto sul palco, prima di una lunga pausa dall’attività concertistica.

Tredici date (ma altre sono in via di definizione) in alcune delle più importanti venue del nostro paese, tra cui l’Hiroshima Mon Amour a Torino, il Rivolta di Marghera, il Velvet di Rimini e i Magazzini Generali di Milano. Per la prima volta I Cani arriveranno a suonare anche in regioni non toccate nel precedente tour (Marche, Sardegna e Liguria): un modo per venire incontro ai fan e semplici curiosi che non hanno ancora avuto la possibilità di vedere il gruppo in concerto.
Il loro è un live set infuocato, analogico e di grande impatto: I Cani sul palco non si risparmiano, ripropongono i loro brani in una nuova veste. Sono più diretti, incisivi e per nulla distaccati.
Non è un caso che per alcuni show speciali (per primo quello del 10 febbraio all’Estragon di Bologna) abbiano scelto di accompagnarsi ai Gazebo Penguins, un’altra delle band italiane rivelazione del 2011 famosa proprio per la resa dal vivo.
I Cani e Gazebo Penguins hanno in programma un’uscita discografica “a quattro mani” per aprile 2012, a suggello della loro collaborazione che raggiungerà il culmine proprio nell’ultima data del tour: il 29 febbraio allo storico Piper Club di Roma. Nel cuore dei Parioli. Nella tana del lupo e degli “ultimi veri romantici””. Un concerto unico, a conclusione di un tour davvero unico.

Info:
29 febbraio 2012 Roma – Piper
ingresso:12 euro+d.p.
ore: 21,00
prevendite disponibili: www.ticket.it <http://www.ticket.it> e www.greenticket.it

Informazioni Prevendite:
www.dnaconcerti.com
www.ticket.it
www.greenticket.it

Read More:
http://it-it.facebook.com/icaniband
http://www.facebook.com/dnaconcertieproduzioni?ref=ts

 

Informazioni al pubblico:
www.dnaconcerti.com
info@dnaconcerti.com


 

 

SHARE