Home Cultura Musica e Rumori di Fondo

Muccassassina opening party: disco fever

SHARE

Al via la stagione 2010/2011 della festa gay, lesbica e trans più celebre e longevo della Capitale.


“Dance Fever” è lo slogan della ventunesima stagione di Muccassassina, il party gay, lesbico e trans più celebre e longevo d’Italia, ideato e promosso ogni venerdì notte dal Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli, con la direzione artistica di Diego Longobardi, e ospitato nei tre piani della discoteca Qube di Roma (via di Portonaccio 212).
Atteso dal pubblico come uno degli appuntamenti principali dell’autunno della Roma che balla, l’Opening Party della nuova stagione è previsto venerdì 1 ottobre, in un tripudio di glitter, effetti speciali e spettacolari performance. Per mostrare da subito qual è lo spirito che anima questa nuova stagione muccata, il tema di questo primo appuntamento è infatti “Disco Fever”, prendendo l’ispirazione dagli scintillanti anni Settanta.

La consolle dell’INTERNATIONAL HOUSE ROOM del terzo livello ospita i dj Danny Verde e da New York il duo Chus & Ceballos. La pista BLACK SUITE del secondo livello si incendia con le sensuali e trascinanti selezioni black, hip hop e r’n’b dei dj Easysqueezy Superstar e Atrim. Al secondo livello parte inoltre la nuova sala TECHNOMUCCA, con il dj Inokkas. I dj Fabio Lanzone e Gianluca Pacini infiammano il dancefloor POPSTAR del primo livello
A esibirsi in spettacolari drag show troviamo le drag queen Fuxia, Tsunami, SheMale e Les Hulala. I vocalist che inciteranno le varie piste sono Simone, Alba, Mark & Matthew e Miss Tia. Le coreografie sono firmate da Max Verduchi e Alexander Dokulesci, le videoinstallazioni di Circle Vj, i costumi di Jo Maria Contini e le scenografie di Helena Calvarese.

Proponendo un mix originale di ironia, musica di alto livello, guest dj internazionali, spettacolare animazione e super ospiti del mondo dello spettacolo, Muccassassina annuncia una stagione dorata di fasti e follia: a questo primo party ne seguiranno ben cinque per il mese di ottobre, che si annuncia ricchissimo di sorprese e attrazioni.

L’OFFERTA MUSICALE E LA STRUTTURA DEL CLUB

Variegata l’offerta musicale e articolata in diverse aree, su tre differenti livelli, la struttura del club, per rendere ogni notte del Party con le Corna un’esperienza senza eguali.
Il primo livello di Muccassassina è POPSTAR, un piano interamente dedicato alla celebrazione delle più celebri icone gay di tutti i tempi. I suoi ingredienti speciali sono la sigla, i camaleontici drag show e gli interventi sul palco, musica dance e pop, con attacchi camp e incursioni trash, non solo da ballare, ma da vedere, grazie ai travolgenti video dj set. A troneggiare su tutto, un enorme videowall.
La novità della stagione 2010/2011 è il FRU FRU DRAG PRIVÉ, presieduto dalla drag queen Cara Mella, dove il pubblico potrà prenotare un tavolo con vista sul palcoscenico, servito e coccolato dal cast di Mucca.
Il secondo livello è BLACK SUITE, il regno della musica r’n’b, black e hip hop. Ritmi sincompati provenienti dai ghetti neri delle metropoli americane si intrecciano con l’esuberanza vocale delle giovani popstar che scalano le vette delle classifiche, per rendere unica l’atmosfera della pista più sensuale del club.
GLORY HOLE TOILETTE POUR HOMME è una sezione della sala, ad accesso esclusivamente maschile, che trasforma i bagni, ridisegnati in vetro e metallo nero, in un vero e proprio club nel club, con musica techno e aree relax.
TECHNOMUCCA è una sala del secondo livello in cui i battiti si accelerano e l’adrenalina corre veloce verso un’esperienza musicale simile a quella dei club gay nordeuropei più duri.
Il piano ospita anche il punto di informazioni del Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli e lo Shop/souvenir dove si possono acquistare i gadget targati Muccassassina.
3 righe Secondo Piano
Tra i dancefloor più roventi d’Italia, quello dell’INTERNATIONAL HOUSE ROOM del terzo livello della discoteca Qube è il fiore all’occhiello della proposta musicale di Muccassassina. Monumentale palco per gogo boy e performance, videowall e schermi, mega discoball e impianto luci ad alta tecnologia. La consolle ospita i più acclamati dj house internazionali.
Sopraelevato rispetto alla sala, il PANORAMA BAR è un privé esclusivo, curato nel servizio e nei dettagli, con bar e una nuovissima WHITE ROOM di decompressione.

Senza scordare i temi della lotta all’aids e del riconoscimento di pari diritti per le persone gay, lesbiche e trans, che caratterizzano da sempre Muccassassina e l’attività del Circolo Mario Mieli.

Informazioni:
Tutti i venerdì a partire dalle 23
Qube, via di Portonaccio 212, Roma
Biglietti: Intero 17 euro (con consumazione compresa)
Ridotto 13 euro (con consumazione compresa) per i tesserati Mario Mieli e Muccassassina
tel. 06.5413985
www.muccassassina.com