Home Cultura Musica e Rumori di Fondo

SOUND OF THE UNIVERSE

SHARE
sound_universe_depeche

Capitol/Mute/Virgin
2009
È uscito il 17 Aprile scorso il nuovo atteso album dei Depeche Mode: “Sounds of the Universe”. E subito qualcuno ha fatto un’intelligente osservazione: in un periodo come questo, nel quale ci sembra che il revival della musica degli anni ’80 sia la formula segreta per tante band, anche indie-rock (vedi l’ultimo dei “The Killers”), per sfornare nuovi album dal suono “originale”, chi meglio dei Depeche Mode potevano incarnare questo spirito 80’s e permettersi di uscire con un album nuovo semplicemente facendo ciò che hanno sempre fatto, senza cambiare una virgola?

Ecco quindi la loro ultima fatica, che già sta riscuotendo molto successo. È un album che si può ascoltare dall’inizio alla fine senza interruzioni. Fanno il loro lavoro impeccabilmente come sempre e noi possiamo tranquillamente affermare che l’album in questione è uno dei migliori usciti da gennaio di quest’anno.
In attesa della loro data allo Stadio Olimpico di Roma, si possono gustare queste tredici tracce d’atmosfera e (solo in alcuni casi) di ritmo. Non ci sono i classici singoli da “lanciare” uno dopo l’altro, anzi, forse l’unico singolo che può essere inteso come tale è proprio “Wrong” (che ha anticipato l’uscita del disco), pezzo più corposo ed energico, come lo sono stati quelli degli ultimi anni, ma le altre canzoni sembrano quasi voler ricercare di più la particolarità musicale che conquistare il pubblico per la loro melodia commerciale. Ascoltandolo con attenzione si scoprono sonorità veramente interessanti: l’uso di sintetizzatori e di moog per quasi tutte le canzoni è la cosa che risalta di più alle orecchie. Tracce blues, minimaliste, d’atmosfera, quasi dark, acid rock: questa è la musica che emana l’album di un gruppo che ha fatto la storia. La voce di Dave Gahan poi, inutile dirlo, è tra le più belle che si siano mai sentite. Per chi ama questo genere e questa band, non rimarrà assolutamente deluso.

Marco Casciani   
Urloweb.com

SHARE