Home Municipi Municipio VIII

Torna il Festival ArdeForte, alla sua seconda edizione

Territorio, buon cibo e concerti gratuiti, la combinazione di successo di questo evento dell’Estate Romana

SHARE

Tratto da Urlo n.157 Maggio 2018

ROMA 70 – Anche quest’estate torna ArdeForte, il festival nel Parco del Forte Ardeatino a Roma 70 vincitore l’anno scorso del bando dell’Estate Romana. Per questa seconda edizione gli organizzatori dell’evento, Barcellona Caffè, Memetica e Nessun Dorma, hanno puntato in alto con una programmazione che coprirà le serate dall’11 al 22 luglio. Musica, buon cibo e promozione del territorio, sono queste le parole d’ordine anche di questa edizione del festival che si preannuncia già come un evento da non perdere.

LA PASSATA EDIZIONE – Durante la passata edizione, distribuita su soli quattro giorni, il Parco del Forte Ardeatino ha ospitato più di diecimila persone, accorse nella zona per i grandi eventi musicali ma anche per vivere un’atmosfera di condivisione e per riscoprire un parco che in precedenza era quasi abbandonato. Allora, come oggi, infatti molto importante è la valenza territoriale dell’iniziativa, con diversi appuntamenti di pulizia e di manutenzione del parco prima e dopo le giornate del festival. “Anche quest’anno stiamo organizzando delle giornate dedicate al parco, per prepararlo ad accogliere al meglio il festival – ci raccontano gli organizzatori – Con tutto il nostro staff, e i cittadini che vorranno darci una mano, cercheremo di dare un contributo al quartiere, per rendere questo importante spazio verde sempre più vivibile e frequentato”.

TERRITORIO E SGUARDO AL SOCIALE – Tantissime le realtà che già hanno aderito a questa seconda edizione del Festival e molte, ci assicurano gli organizzatori, ne arriveranno. Con i loro stand saranno presenti grandi associazioni di carattere nazionale fino ai comitati territoriali che quotidianamente si occupano dei problemi del territorio. “Avremo lo stand della Lilt, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, Green Feet, la scuola calcio dell’Annunziatella, la scuola di musica Arte Idee, assieme a tanti altri compagni di viaggio come il CSOA La Strada, il Comitato di Quartiere Grotta Perfetta e i fumettisti della Block Board Produzioni”. Ci sarà spazio anche per godersi la frescura del tardo pomeriggio con l’appuntamento, frequentatissimo lo scorso anno, con lo yoga promosso dall’Associazione Mondo Olistico.

BAND EMERGENTI – Ma essendo ArdeForte soprattutto concerti, è proprio sull’offerta musicale che gli organizzatori stanno concentrando la loro attenzione. In queste ultime settimane è partito infatti un contest ospitato da alcuni locali romani tra band emergenti. “Siamo ancora alla fase preliminare della gara – ci raccontano i ragazzi di ArdeForte – abbiamo avuto la partecipazione di più di 70 gruppi. A giugno partirà la seconda fase del contest al Barcellona Caffè, così da poter decretare il vincitore che avrà la possibilità di esibirsi sul palco principale durante il festival”. Un’occasione sicuramente da non perdere per le tante band romane in cerca di visibilità.

LINEUP – Ma ArdeForte è soprattutto grandi nomi e concerti live gratuiti. Con un po’ di sana riluttanza gli organizzatori hanno voluto condividere qualche nome: “Avremo una serata con gli Zen Circus, che abbiamo già annunciato nei giorni scorsi, poi avremo Lucio Leoni e l’esibizione dei Ros – seguitano su pressante richiesta – Anche i Sick Tamburo e i Beer Brodaz”. Altri nomi non li hanno voluti svelare, il calendario, ci dicono, è ancora in preparazione e il meglio verrà annunciato nelle prossime settimane.

Andrea Calandra