Home Cultura Musica e Rumori di Fondo

Unconventional weekend

SHARE

L’autunno è ormai decisamente arrivato. Fa buio presto, l’aria ha rinfrescato… e si potrebbe continuare così con una sfilza di luoghi comuni senza fine che farebbero venir voglia soltanto di rintanarsi in casa sotto le coperte. Niente di più sbagliato. In questo autunno appena iniziato i luoghi comuni bisognerà sfatarli propri tutti, e si comincerà a farlo questo weekend. Quindi dimenticatevi di stare a casa, dimenticatevi il freddo e il malumore, il cambio di stagione nell’armadio rimandatelo a lunedì e tenetevi pronti a due appuntamenti che ribalteranno ogni cliché. Autunnale e non.
Dimenticatevi delle solite serate, della solita musica e della solita gente e giovedì sera dirigetevi verso l’Aut Aut di via dei Salumi 3 a Trastevere dove oggi -e per i prossimi giovedì- si terrà il Freak & C. Se il nome vi ricorda qualcosa o vi sembra di averlo già sentito, non vi state sbagliando. Un indizio: impegnatevi per sfoggiare al meglio la vostra pronuncia british e ve ne accorgerete. Il suono della parola -ma soprattutto i suoni delle note che si diffonderanno nell’aria durante questa serata- sono infatti ispirati a quelli del Frequency festival, il noto festival austriaco dalle tipiche sonorità indie, punk, rock e alternative.
Uno degli obiettivi dell’evento sarà quello di dare spazio alle band emergenti del panorama musicale romano troppo spesso ignorate e lasciate in ombra dalla maggior parte dei locali capitolni, si inizierà quindi con una live performance che avrà tutto il brio e la freschezza di ragazzi giovani e talentuosi che di cliché e convenzioni non ne vogliono proprio sentir parlare. Durante questo primo appuntamento saranno ben due i gruppi a salire sul palco: i Boxerin Club alle 22:00 e i Rags Tower & Little Hell alle 23:00.
E non pensate che sia tutto qui: sarà pure serata non convenzionale ma ballare, bere e scatenarsi è forse un po’ un cliche ma è uno di quelli che non passano mai di moda, e qui potrete farlo fino alle 5 del mattino a suon rock & roll, indie, wave anni 80 e brit pop, con il dj set di All You Need Is direttamente dall’ Any Given Monday.
Domenica a partire dalle 18:00 al Circolo degli Artisti invece, The Hysterics -network di sperimentazione che da quattro anni crea eventi nel mondo della moda e nel vintage- in collaborazione con lo studio grafico Elvis Lives, si occuperà di stravolgere, reinventare e personalizzare uno dei capi di abbigliamento che se normalmente potrebbe essere scontato e banale, in questa occasione sarà fonte di ispirazione e riscoperta della creatività: la T-Shirt.
Il progetto del T-Shirt Party nasce proprio dall’idea di reinventare e di giocare con uno dei capi più inflazionati del nostro guardaroba per dare vita, con l’aiuto di artisti e illustratori, ad un capo unico e personalizzato. A tal proposito durante la serata saranno quindi allestiti dei punti “live T-Shirt” in cui verrà spiegato al pubblico come personalizzare hand-made vecchie magliette ormai dimesse. Ci sarà poi una parte espositiva nella quale potrete ammirare le stampe più famose, diventate dei veri e propri cult negli ultimi anni. Il tutto accompagnato da un ricco aperitivo e dal dj set dalle sonorità rock ed elettroniche della coppia Supermarket.
Questo weekend tirate fuori dall’armadio le vostre T-Shirt, la vostra creatività e la voglia di sperimentare…i luoghi comuni e le vecchie abitudini lasciateli riposare tra i vecchi maglioni infeltriti.

Claudia Pierucci