Home Cultura Musica e Rumori di Fondo

Vivid Colour – Lips Against Glass

SHARE

“È un disco realizzato in poco tempo e concepito in ancora meno, quasi a voler preservare una certa istintività. Perché il rischio di perderla a favore di una maggiore elaborazione era troppo grande e avrebbe tradito quelli che erano gli intenti iniziali di molti dei pezzi che compongono questo lavoro”.

Questo ci piace: l’istinto, la sincerità, pochi fronzoli. Un’idea che per mantenersi puramente creativa e non perdere l’originalità viene realizzata cotta e mangiata e lanciata nella fossa dei leoni. I leoni ovviamente siamo noi, che ascoltiamo, che giudichiamo, raramente mettendo in secondo piano il gusto musicale personale.
“Vivid Colour” dei Lips Against The Glass è un disco intimo, profondo, a suo modo ambizioso, nel voler comunicare precise sensazioni. “Ci premeva indagare su quell’attimo di stupore, prima dell’avvento di qualcosa, di qualsiasi cosa, bella o terribile. Un attimo di purezza in cui realizzi, ma non elabori del tutto”. Il colore vivido appunto. Un luogo in cui convergono tutte le esperienze fatte con l’attività Djing e Live-Set come l’Elettronica, l’IDM, l’Experimental, l’Ambient e lo Shoegaze. Prodotto dalla Seahorse Recordings e New Model Label è uscito il 17 Giugno scorso distribuito da Audioglobe.

 

Marco Casciani