Home Cultura

Parte oggi l’VIII edizione di Roma Design Piu’

SHARE

Torna per l’ottavo anno consecutivo “Roma design più”, la manifestazione promossa dalla Sapienza Università di Roma e dai Corsi di Laurea in Design art direction Tonino Paris. In programma dal 31 gennaio al 5 febbraio in diversi luoghi della città – da l’Ex Gil a Trastevere, alla Facoltà di Architettura della Sapienza – mostre, incontri, seminari, performance, workshop, design in rete. Tema dell’edizione 2010 – 2011 è Il design degli effetti speciali, per esplorare come attraverso la multimedialità, l’interattività e le più avanzate applicazioni e sperimentazioni tecnologiche sia materiali che immateriali, il design si declina nel campo della modellazione, del cinema, della televisione, del teatro, ecc. La mostra, oltre a raccontare le sperimentazioni di giovani designer della Facoltà di Architettura, propone un percorso visivo e percettivo, in cui lo spettatore può viaggiare nel tempo e nello spazio e, grazie ad un urban screen, visualizzare in tempo reale la vita digitale delle città, o vedersi trasformato in un ologramma, perimentando personalmente la magia degli effetti speciali. Nei i seminari e workshop il pubblico entra in relazione con l’artista e il tecnico dell’effetto speciale, per comprendere alcune delle tecniche di realizzazione degli effetti speciali. Nelle perfomance, invece, si assiste a spettacoli con la collaborazione di artisti d’eccezione. Obiettivo della manifestazione è valorizzare la creatività e la sua capacità di farsi impresa, ma anche avvicinare un pubblico più vasto a tutte le sfumature del design. Partner della manifestazione sono: per la mostra la Regione Lazio Assessorato alla Cultura, Arte e Sport; per i seminari la Provincia di Roma_Innovazione e impresa. Patrocini: Presidenza Consiglio dei Ministri – Ministero Politiche per la Gioventù e Comune di Roma – Assessorato alle Politiche Culturali e Comunicazione.

Per informazioni sul programma completo clicca QUI

Arianna Adamo