Home Cultura

Premio Giovanni Tabo’, seconda edizione

SHARE
fotoleggendo

FotoLeggendo, con il sostegno delle Associazioni Culturali Officine Fotografiche e Controchiave, presenta la seconda edizione del Premio Giovanni Tabò.

Istituito nel 2009, il concorso è dedicato alla memoria dell’amico fotografo e organizzatore di FotoLeggendo, Gianni Tabò, prematuramente scomparso all’età di quarantaquattro anni. Il concorso consacrato al portfolio è in linea con il Premio FotoLeggendo, inserito nel Circuito Nazionale Portfolio Italia organizzato dalla FIAF. La selezione, senza distinzione tra amatori e professionisti, è riservata ai fotografi nati dal 01.01.1966. L’esposizione dei due lavori selezionati e la premiazione del concorso si terranno nell’ambito della 6ª edizione di FotoLeggendo, presso il complesso post-industriale dell’Istituto Superiore Antincendi (I.S.A.) di Roma.
Per partecipare alla selezione basta inviare all’Associazione Culturale Officine Fotografiche un lavoro tematico, in formato elettronico, costituito da un massimo di quindici immagini, strutturato come un portfolio e corredato da una documentazione sull’autore. Il termine ultimo per la presentazione dei lavori è stato fissato entro il 12 giugno 2010.
Quelli pervenuti, saranno valutati da una commissione composta da docenti e fotografi esperti. Presiederà la giuria, Tiziana Faraoni photoeditor del settimanale L’Espresso, Claudio Corrivetti (editore e fotografo), Dario Coletti (fotografo pubblicista e docente di fotografia), Emilio D’Itri (responsabile Officine Fotografiche e di FotoLeggendo), Sara Munari (fotografa e docente di fotografia), Raimondo Nitoglia (fotografo dell’Associazione Culturale Controchiave), Maurizio Valdarnini (fotografo professionista, docente e direttore dell’Istituto Superiore di Fotografia I.S.F.).

Le premiazioni si svolgeranno domenica 10 ottobre: alle ore 18.00 si terrà quella del Premio Tabò, a seguire quella della 6ª edizione di FotoLeggendo 2010.

Il primo Premio del concorso Giovanni Tabò consiste in un contributo di 2.000 euro. Al secondo lavoro selezionato andranno invece una targa di merito e dei libri fotografici per un valore di 300 Euro. Tutti i dettagli sulle modalità e le tempistiche per la partecipazione e la selezione del Premio Tabò, sono pubblicate nel regolamento del concorso. Gli aggiornamenti e le informazioni sono invece sul sito internet www.fotoleggendo.it

Per maggiori informazioni www.officinefotografiche.org