Home Cultura

Realtà Virtuale all’ex caserma Guido Reni: Van Gogh, Monet Experience

Un incredibile viaggio nel tempo negli ambienti che hanno ispirato i grandi maestri

SHARE

LA MOSTRA – Arte virtuale Van Gogh + Monet Experience è organizzata nell’ambito del Festiva della Visione che si sta tenendo all’Ex Caserma Guido Reni ed è uno spettacolo multimediale prodotto e realizzato da Next Exhibition, la quale grazie alla realtà virtuale vi farà entrare a 360° nei paesaggi e nelle atmosfere di quei tempi. Si inizia attraverso un percorso con alcuni dei quadri più famosi di Monet ed una loro breve introduzione per poi essere accolti all’interno di una stanza dotata di visori VR che ci accompagneranno attraverso la scoperta del grande maestro. Passando attraverso il famoso ponticello che ha ispirato moltissimi quadri di Monet e si trova nel suo giardino di Giverny, saremo immersi nella frenetica e frastagliata vita di Vincent Van Gogh. Anche qui passeggeremo tra alcuni dei quadri più conosciuti dell’artista ed una loro breve introduzione per poi arrivare nuovamente ad una stanza buia dotata di oculus rift, ed entrare nel suo mondo iniziando dalla stanza da letto ad Arles. Alla fine del percorso vi sarà uno spazio creativo ed interattivo che permetterà a tutti i visitatori di sperimentare gli stili utilizzati dai due artisti.

LIVING DINOSAURS – Ulteriore mostra all’interno del distretto è invece dedicata interamente alle famiglie. Si tratta della Living Dinosaurs, prodotta dalla sudamericana Aura Exhibitions, porta grandi e piccini nella preistoria, dove potranno passeggiare accanto a creature enormi, animate da suoni e movimenti realistici. Il percorso si conclude nell’area interattiva, dove i più piccoli potranno scavare alla scoperta dei fossili come veri paleontologi, ma non mancherà un’area disegno, l’area foto e l’area ludica dove i bambini potranno diventare dei Dino Rangers nell’area Dino race, cavalcando dei cuccioli di dinosauro.

La mostra sarà aperta tutti i giorni, inclusi i festivi, nei seguenti orari:
Dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18
Sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 20
Ultimo ingresso consentito in mostra un’ora prima dell’orario di chiusura.

Alice Conti