Home Cultura

Sabato 31 luglio Rassegna Ostia Classic II Edizione. Protagonista Domenico Modugno

SHARE

Domenico Modugno è considerato il padre dei cantautori italiani e uno dei più prolifici artisti in generale, avendo scritto e inciso circa 230 canzoni, interpretato 38 film per il cinema e 7 per la televisione, recitato in 13 spettacoli teatrali, condotto alcuni programmi televisivi, ed essendo apparso numerose volte, sia in televisione che dal vivo, davanti alle platee. Scomparso ormai dal 1994, è molto noto al grande pubblico per le sue quattro vittorie al Festival di Sanremo, in particolar modo per quella del 1958 con la canzone Nel blu dipinto di blu, scritta con Franco Migliacci e universalmente nota come Volare, destinata a diventare una delle più conosciute canzoni italiane nel mondo. E così sabato 31 luglio la Rassegna Ostia Classic II Edizione è dedicata al grande Domenico Modugno. In particolare il maestro Carlo Maria Cordio, che per anni è stato uno stretto collaboratore del grande per molti concerti italiani ed internazionali, ha voluto dar vita con musicisti diplomati in Conservatorio ad una Tribute Band stabile che, tramite suoi arrangiamenti originali dei brani più famosi di Mr.Volare, rendesse omaggio a colui che rimarrà per sempre uno dei più grandi esponenti della musica italiana e riproponesse oggi quelle magiche atmosfere musicali che hanno fatto cantare l’Italia e tutte le platee del mondo. Quindi con i musicisti della Domenico Modugno Tribute Band, sotto la direzione artistica di Donatella Ibba ci si aspetta un grande successo. La manifestazione Ostia Classic, realizzata con il contributo dell’Assessorato alle Attività Produttive, Lavoro e Litorale, ha il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio.

Marzia Lazzerini