Home Cultura

Sea of Steal, un mare d’acciaio

SHARE

Si presenta Sabato 14 gennaio alle ore 20,00 presso il “Settegarba Cocktail bar” Sea of Steal – Un mare d’acciaio, mostra fotografica di Daniele Cametti Aspri: un mare così non lo avete mai visto

 


Officine Fotografiche in collaborazione con Settegarba Coctail bar presentano Sea of Steel – Un mare d?accaio, fotografie di Daniele Cametti Aspri. L?individuo e il suo rapporto con l?immensità del mare. Un uomo fragile, raccolto nel suo piccolo mondo, che scruta l?infinità dell?elemento in cerca di certezze. Un uomo, solo, unica nota dissonante nell?equilibrio naturale che lo circonda e lo avvolge. In una morsa
d?acciaio. Tutto questo è presente in questa mostra fotografica dove, con occhio indiscreto, ho voluto cogliere una serie di sensazioni e di emozioni legate all’individuo nell’ambiente che lo circonda. Realizzata con una tecnica bianco e nero estremamente grafica, trova il suo supporto di stampa ideale nell?alluminio spazzolato di grande formato, per inserirsi con semplicità in qualsiasi ambiente dal design minimalista o moderno.

Qualcosa sull?autore:
Romano, classe ’68, inizia la sua attività a 18 anni fondando Acting News, un servizio di informazione cinematografica professionale che ben presto si affermerà come principale mezzo di comunicazione fra i professionisti del settore, tutt?ora pubblicato come sito internet (www.actingnews.it). Da sempre appassionato di cinema e informatica unisce le due passioni nella creazione di un service di postproduzione ed authoring che ad oggi ha realizzato più di 3.000 fra Blu Ray e DVD per le maggiori case di distribuzione italiane. La passione per l?immagine è sempre esistita ed è finalmente approdata alla sua naturale evoluzione nella fotografia dieci anni fa, con la nascita di suo figlio Leonardo. Chiede ed ottiene la residenza in un noto negozio romano di fotografia, dove appena trova una lente che gli piace scopre che ne esistono almeno il doppio che non ha. Inizia a frequentare senza sosta Officine Fotografiche dove forma le sue capacità tecniche e affina la sua sensibilità. Fedele seguace Canon, a cui offre in segno di sacrificio delle vecchie Nikon usate, inizia a scattare in mezzo alle dune romane di Capocotta, dove la natura è ancora selvaggia ed offre suggestivi tramonti. Affascinato dai paesaggi, trascorre tempi indefiniti scattando sul litorale, in qualsiasi stagione e con qualsiasi tempo sperimentando la tecnica HDR (High Dynamic Range) e diventandone un esperto, anche perché le nuvole di Capocotta non rilasciano la liberatoria. Da lì un crescendo, con una fantastica mostra su una delle sue passioni, le macchine
americane, la sua fedele Mustang rossa (basta che non gli dite che è quella di Starsky e Hutch..). Poi scopre il 50mm f/1.2 e la profondità di campo diventa il condimento con cui cucina e rende più prelibati tutti i suoi scatti.
Quindi arriva al 50mm f/1.0, che rappresenta il vero punto di non ritorno dalle ottiche superveloci.
E così inizia un percorso che lo porterà a caratterizzare i suoi scatti, sia paesaggio che ritratti, con uno stile unico.

Sito internet: http://danielecamettiaspri.zenfolio.com/

Il progetto nasce per diffondere e divulgare la cultura fotografica dando la possibilità ai nostri associati e studenti, di esporre in vari locali di Roma. Questa idea nasce per unire il divertimento alla cultura. Chi parteciperà a queste serate potrà sorseggiare un buon bicchiere di vino o cocktail, circondato da fotografie di artisti emergenti. Inaugurazione sabato 14 dicembre 2012 ore 20.00 Settegarba Cocktail bar

Opening sabato 14 gennaio ore 20.00
Roma, “Settegarba Cocktail bar”
Via delle sette chiese, 58 – Roma
Tel: +39 0651 22 838
info@settegarba.it
www.settegarba.it

Ingresso Libero

Per info
Giovanna Curto
Cell. +39 3463345267
g.curto@officinefotografiche.org