Home Cultura Teatro

Attraversamenti Multipli 2014: la città è il teatro

SHARE
attraversamenti-multipli-750x400

L’anno scorso non erano state nascoste le difficoltà nell’organizzazione della rassegna teatrale che dal 2001 Margine Operativo realizza a Roma facendo incontrare compagnie di artisti e spazi urbani per la valorizzazione reciproca, ma quest’anno la musica è cambiata.

Attraversamenti Multipli ha ottenuto il riconoscimento di Festival storico dal Comune di Roma e ha raddoppiato il suo appuntamento, arrivando anche a Napoli. Dal 30 settembre al 3 ottobre nella città partenopea la rassegna, prodotta grazie alla collaborazione con il Forum Universale delle Culture, ha fatto la sua prima apparizione in quattro stazioni della linea 1 della metropolitana, portando spettacoli di teatro, arti visive, danza e musica nei luoghi di passaggio per eccellenza e coinvolgendo 12 compagnie di artisti in continua sperimentazione.

L’appuntamento romano si rinnoverà invece dal 16 al 26 ottobre, coinvolgendo punti strategici del reticolato urbano disseminati tra San Lorenzo, Pigneto e Quadraro. Ad essere coinvolti saranno i luoghi che costituiscono il corpo della città, che ne sono gli organi vitali e che verranno alimentati dalle espressioni artistiche più diverse tra teatro, musica, video, danza e illustrazioni. Verranno coinvolti luoghi di ritrovo, come nel caso di Piazza Immacolata a San Lorenzo (16 e 17 ottobre), teatri veri e propri (Centrale Preneste Teatro il 18 e 19 ottobre), scenari della quotidianità (il mercato di Largo Spartaco il 23 e 26 ottobre) e luoghi dimenticati della città rianimati proprio dalle iniziative artistiche (GarageZero il 24 e 25 ottobre). Come di consueto gli spettacoli saranno tutti a ingresso gratuito, garantendo l’incontro tra i cittadini che abitano gli spazi e gli artisti che li visitano, per interagire con essi e lasciare una traccia del proprio passaggio. Tante le compagnie e gli artisti coinvolti, impegnati a trovare le corrispondenze tra le forme del puzzle urbano per restituire la possibilità di un incontro tra le componenti singole che ne costituiscono la fisionomia e l’essenza. E l’arte fa da tessuto connettivo, alimenta la città, che ha senso proprio perché scena, teatro, luogo dell’arte della vita.

Attraversamenti Multipli
Dal 16 al 26 ottobre
San Lorenzo, Pigneto, Quadraro
Tel.: 328 41 42 223
www.attraversamentimultipli.it
info@attraversamentimultipli.it

Stefano Cangiano