Home Cultura Teatro

La signorina Papillon (nel paese dei brutti sogni)

SHARE

Al teatro La Fonte di Castalia il 12, 13, 19 e 20 marzo va in scena la storia di Rose Papillon.


“I brutti sogni sono più belli dei bei sogni, perché i primi al risveglio ci danno gioia, i secondi delusione e amarezza” –
Stefano Benni

In un giardinetto della banlieu parigina, traboccante di rose di ogni specie, Rose Papillon, dolce e ingenua sognatrice, appunta farfalle e pensieri sul suo diario. Ma il suo mondo ovattato è minacciato dai complotti dell’arrogante Conte Armand, del corroto poeta Millet e della perfida cugina Marie Luise.
Che ne sarà dei sogni di Rose? E dei vostri?

Interpreti:
Rose Papillon, sognatrice: Ilaria Paradisi
Armand, sergente della Loggia: Beppe Gentile
Constantin Millet, poeta e giardiniere: Ermanno Manzetti
Marie Luise, parigina: Nancy De Lucia

Con la supervisione di Stefano Benni

Informazioni:
Teatro La Fonte di Castalia
via di Monteverde, 57/a
Giornate: 12, 13, 19 e 20 marzo 2011
Orario: 20:45
Biglietto: 10 euro
Per prenotazioni: 328-1016057
Pagina Facebook dell’evento: http://www.facebook.com/event.php?eid=149440305116116