Home Cultura Teatro

Mamma mia! , il musical dei record al Brancaccio fino al 18 novembre

SHARE

Lo spettacolo interamente basato sulle canzoni degli Abba arriva in Italia, pronto a trascinare come ha già fatto in tutto il mondo.


Dal 13 ottobre e fino al prossimo 18 novembre, al Teatro Brancaccio di Roma arriva l’appuntamento con “Mamma Mia!”, il musical dei record scritto dalla drammaturga inglese Catherine Johnson e basato sulle canzoni del gruppo musicale pop svedese ABBA, che ha fatto innamorare oltre 50 milioni di persone nel mondo.

La trama ruota attorno alle vicende di Sophie che, in procinto di sposarsi, decide di voler conoscere l’identità di suo padre che non ha mai incontrato, e quelle di sua madre, Donna. L’impresa non si rivela così facile per Sophie, che per ritrovare il suo vero padre, invita sull’isola i tre uomini del passato di sua madre e si troverà a dover decidere chi, fra i tre possibili candidati, è veramente il suo genitore.

La storia, i protagonisti, la colonna sonora del musical che include i maggiori successi degli Abba tra cui “Dancing Queen”, “Thank You for the Music”, e “S.O.S.”, hanno permesso a Mamma Mia! di superare per numero di repliche alcune tra le produzioni storiche di Broadway come “Tutti insieme appassionatamente”, e diventare tra le più longeve produzioni teatrali di Broadway.

Il musical è stato tradotto in 10 lingue ed è andato in scena in oltre 300 teatri nel mondo, vantando all’ attivo oltre due miliardi di dollari di guadagno; a curarne la versione italiana è Stefano D’Orazio dei Pooh, mentre il cast è composto da Chiara Noschese nel ruolo di Donna, Elisa Lombardi in quello di Sophie, e Michele Carfora, Roberto Andrioli e Gipeto interpreti dei padri possibili. Le canzoni più famose, oltre a Mamma mia! nella versione di Stefano D’Orazio per la produzione di Stage Entertainment Italia, sono Honey, honey, Dancing queen, Money, money, money.

Michela Romoli